Attraverso la Terra oggi – Cos’è e cosa significa per te? | Scienza | notizia

Attraverso la Terra oggi – Cos’è e cosa significa per te?  |  Scienza |  notizia

L’emisfero settentrionale è ancora nella morsa invernale, con paesi come il Regno Unito che devono affrontare condizioni gelide di neve e ghiaccio. Quindi alcuni potrebbero essere sorpresi di apprendere che il nostro pianeta oggi è in realtà nel punto più vicino al Sole durante tutto l’anno, un fenomeno noto come perielio.

Il perielio è il periodo esatto in cui l’orbita terrestre si avvicina al punto più vicino alla stella del nostro sistema solare.

La parola “perielio” deriva dalle parole greche “peri” – che significa “vicino” – e “helios” – che significa “sole”.

Alle 1.51 PM GMT di sabato 2 gennaio, il nostro mondo si trova esattamente a 91.399453 miglia (147.093.162 milioni di km) dal sole.

Questo è circa il tre percento più vicino della media, con il risultato che la Terra riceve più radiazioni sotto forma di calore dal Sole.

appena dentro: Il buco nero è “mancante” dal centro della lontana galassia Abell

Di conseguenza, il Sole sarà anche impercettibilmente più grande nei nostri cieli diurni.

E l’agenzia spaziale statunitense NASA ha dichiarato in un comunicato: “La distanza media dalla Terra al Sole è chiamata unità astronomica”. [AU]Ma poiché la nostra orbita non è un cerchio perfetto, significa che a volte siamo un po ‘più vicini al sole, a volte più lontani.

In effetti, la distanza tra noi e il sole varia di circa tre milioni di miglia durante l’anno.

“È circa 13 volte la distanza dalla Terra alla Luna.

È noto che la Terra ruota su un asse chiamato 23,44 gradi, uno inclinato responsabile dell’allocazione della quantità di luce solare che ogni emisfero riceve in diversi periodi dell’anno.

READ  Usa l'elettricità e CRISPR per scrivere dati sul DNA batterico

Questo è in termini di durata dei giorni e quanto è alto o basso il sole nel cielo.

Questa inclinazione è il principale fattore responsabile delle stagioni e del solstizio d’inverno.

Un po ‘inaspettatamente, sebbene il perielio significhi che la Terra sta ricevendo più radiazioni dal sole, la Terra si trova infatti nel suo stato più freddo durante questo periodo.

Questo perché la maggior parte dell’emisfero australe sono oceani che assorbono il calore in eccesso, eliminando l’effetto del perielio.

Giustina Rizzo

<div id="tw-container" class="YQaNob" data-cp="1" data-nnttsvi="1" data-sm="1" data-sugg-time="500" data-sugg-url="https://clients1.google.com/complete/search" data-uilc="en"> <div> <div class="jhH5U"> <div id="tw-ob" class="tw-src-ltr"> <div class="oSioSc"> <div id="tw-target"> <div id="kAz1tf" class="g9WsWb"> <div id="tw-target-text-container" class="tw-ta-container hide-focus-ring tw-nfl"> <pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."</span></pre> </div> <div id="tw-target-rmn-container" class="tw-ta-container hide-focus-ring tw-nfl"> <pre id="tw-target-rmn" class="tw-data-placeholder tw-text-small tw-ta" data-placeholder=""></pre> </div> <div class="iYB33c"> <div class="dlJLJe"> <div data-cviv="false" data-ved="2ahUKEwiOx_KV_9ntAhXSh-YKHWflBCAQz_AEMAB6BAgBEA8"> <div class="U9URNb"><img id="dimg_9" class="rISBZc M4dUYb" src="image/png;base64,iVBORw0KGgoAAAANSUhEUgAAABQAAAAUCAQAAAAngNWGAAAA/0lEQVR4AYXNMSiEcRyA4cfmGHQbCZIipkuxnJgMStlMNmeyD2dwmc8+sZgxYJd9ErIZFHUyYYD7fkr6l4/rnvmtl7+KitrqV/fq2Y5eLY3Z9S48eRLe7BmVZ9qhTLhQ0algzZWQOVKSsCF8OjAnwbxDTWFDUhPK/jMr1H6HE/IqRky2DyvCefuwItwZzodVoYRiLqMkVCXrwpJ9twZ+sgfDYEFYl8wIWxZ9uFf7zkallxlJh4YrLGsKjZRx7VGHhLqwgFUN45DGdb8MeXGpgB4ABZdeDcpZEY51A+hyLKz4S1W4MQWm3AibWtgWmk6dyISa1pSdyWTOlLXVp0+eL9D/ZPfBTNanAAAAAElFTkSuQmCC" alt="Community-verified icon" width="16" height="16" data-atf="0" /></div> </div> </div> <div id="tw-tmenu" class="tw-menu"></div> </div> </div> </div> </div> </div> <div id="tw-images"></div> <div class="dURPtb"></div> <div> <div></div> </div> </div> </div> </div> <div class="KFFQ0c"></div>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x