Cashback lento a Natale, finora solo 18 euro a testa. Il rischio di una partenza sbagliata è anche nella lotteria delle ricevute

Il Cashback E mi sono fermato Rimborso Dovuto dai partecipanti è uguale Solo 18 euroIl che è ben diverso dai 150 euro inizialmente promessi. L ‘Cashback aggiuntivo A partire dal compleanno Continuerà fino al 31 dicembre, ma a causa dell’attuale blocco a rotazione in vigore dal 24 dicembre, i consumi rimarranno inevitabilmente fino all’Epifania. Chi ha abbracciato il piano di cashback non avrà molte opportunità di offrire carte e app di pagamento presso il cash back office per aumentare il proprio rimborso: prima di questa lunga pausa, secondo gli ultimi dati diffusi da Palazzo Chigi, oltre 5 milioni di persone hanno aderito all’iniziativa, e hanno ricevuto un rimborso Potenziale di cassa di circa 90 milioni di euro, che fa una media di diciotto euro di rimborsi ciascuno.

Cashback di Natale, Last Days of Sharing: cosa fare se la tecnologia di pagamento contactless non funziona e cosa acquistare

Lo scopo del cashback non è solo un aumento consumo, Ma anche per dare filo da torcere, e secondo i numeri registrati da Satispay, tra le applicazioni di pagamento attraverso le quali è possibile accedere al pagamento, che a dicembre ha visto un aumento del 50 per cento della spesa media dei suoi utenti attivi rispetto allo stesso periodo del 2019, risulta Che c’è stato un semplice passaggio dal contante alla moneta elettronica. Tuttavia, chiunque spera di ottenere un pranzo di Natale gratuito con un rimborso extra per Natale rimarrà deluso.

I proprietari dei negozi sono importanti. Confesercenti ritiene che il premio di 150 euro per lo shopping senza contanti non sia sufficiente per aprire la strada alle transazioni elettroniche. “Tra le regioni rosso e arancio, le aspettative di vendita per il periodo delle vacanze sono inevitabilmente diminuite e anche il cashback sarà vittima delle chiusure: la decisione di introdurlo a Natale si è rivelata affrettata”, aggiunge il segretario generale dell’Associazione Mauro Bosoni.

Boom dei veicoli elettrici: a novembre, la quota di auto plug-in era del 7%

Chiusura

I commercianti lo avvertono Ricevuta della lotteria Parte verso una falsa partenza se non prolungata. Ma rinviare la lotteria a febbraio avrebbe fatto spazio all’ultima lotteria in arrivo Millbridge. Chiudere i ristoranti che una volta fuori Zona rossa Potranno operare solo per pochi giorni con l’obiettivo di erogare, e daranno un contributo determinante per mantenere bassi i consumi fino a gennaio. E la consegna a domicilio da sola non sarà sufficiente per premiare le suite cashback. Inoltre, in questo caso, i costi vengono calcolati solo se paghi in contrassegno tramite punto vendita. Per il cashback natalizio, il governo ha stanziato circa 230 milioni, una somma estremamente insignificante per garantire il rimborso di 150 euro a tutti i partecipanti. Se tutti i 5,3 milioni di cittadini che hanno aderito all’iniziativa riuscissero a spendere 1.500 euro con card e app entro la fine dell’anno, il Paese andrebbe per meno di 500 milioni di euro, visto che bisognerebbe risarcire chi se lo merita. 750 milioni. La buona notizia, e non è buona, è che il potenziale cashback accumulato come detto è di 90 milioni di euro, mentre quello dovuto (cioè dovuto da chi ha varcato la soglia dei 10 acquisti elettronici e ha quindi diritto a richiederlo) inferiore a 40 milioni. .

Shopping online: smartphone e-commerce, il boom dell’impatto di Covid



© Riproduzione riservata

READ  Fai impazzire tutti con la torta di mele grazie a questo amabile ingrediente

Melania Cocci

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x