“Cyberpunk 2077” rivela i fallimenti di invertire l’inno con una modifica: ancora successo

Lettura di Jason Schreyer Articolo di Bloomberg Circa l’errore in Cyberpunk 2077 di ieri, sembrava quasi identico a un pezzo di cui ha scritto nel 2019 Cosa è andato storto con l’inno BioWare. Sentivo che potevi cambiare i nomi dello studio e del gioco ed era una storia quasi identica, un mega progetto con anticipazioni ingannevoli, pubblicato molto presto dalla direzione dopo aver costantemente cambiato gli obiettivi, poiché ora deve passare mesi a sistemarsi e riguadagnare la fiducia del giocatore.

Le storie sono quasi specchi, fino alla convinzione di CDPR che nessun problema possa essere superato, dato che hanno “realizzato The Witcher 3”, facendo eco al grido della folla di “Magia BioWare” volta a risolvere tutti i potenziali problemi.

Eppure, nonostante tutto, anche se si può correttamente chiamare il lancio di Cyberpunk “catastrofico” da un punto di vista tecnico ed etico debole, data la quantità di inganni coinvolti, tecnicamente parlando, non possiamo trascurare il fatto che il gioco ha ottenuto un risultato finale completamente diverso dal Anthem e altri.

È un successo. È un grande successo e, sfortunatamente, temo che la conclusione per alcuni, compresi gli alti funzionari del CDPR, sia che il fine giustifica i mezzi.

Non possiamo dimenticare che Cyberpunk 2077 Ha venduto 13 milioni di copie Nei primi dieci giorni di rilascio, c’è stata una quantità davvero sbalorditiva con Call of Duty o Grand Theft Auto, e questo è stato il gioco più venduto dell’anno, se non negli ultimi anni, forse. E sì, questo ha tenuto conto anche dei rimborsi all’epoca, che nonostante tutte le persone che lo hanno richiesto, sarei sorpreso se questo totale superasse anche un milione alla fine (non abbiamo numeri su questo).

E questo tre settimane fa. Anche se sì, è possibile che tutta la stampa negativa sullo stato del gioco sulle console in particolare abbia causato il calo delle vendite, il gioco probabilmente ha comunque aggiunto milioni e milioni di vendite alle sue vendite totali in quel momento.

È anche, credo, un gioco davvero migliore di simili disastri di lancio come Andromeda, Anthem e Falllout 76. CDPR’s Adam Badowsky, Nel tentativo di difendersi dai punti di Schreier, ha fatto riferimento ai 9 e ai 10 che il gioco ha ricevuto su PC al momento del lancio, la piattaforma che avrebbe dovuto “realizzare”. Questo è ciò che intendo preoccuparmi che il fine giustifichi i mezzi. Rilascio di affondo E il L’inganno della finestra di lancio ha comunque portato al risultato che a) il gioco ha venduto bene eb) è stato ben recensito.

Anche se non apprezzo la posizione di Badowski qui, non posso essere in disaccordo con l’idea che sepolto sotto strati di bug e funzionalità mancanti sia … un ottimo gioco che mi è piaciuto molto. La mia copertura negativa riguarda principalmente problemi di rilascio o problemi specifici come l’IA del gioco. Ma il gameplay, la storia, il combattimento ei personaggi eccellono tutti in un modo che non abbiamo visto da simili “fallimenti”.

Questo è ciò che rende tutto così complicato. Ad esempio, l’hanno verificato. Hanno ottenuto vendite enormi, punteggi alti e hanno lanciato, almeno una, alcune piattaforme, un gioco molto potente.

Ma il problema ora è quello di cui soffrono come risultato del loro arrivo. Sebbene il CDPR abbia ancora difensori assetati, è facile vedere che la marea si è ribaltata contro di loro in molti modi. I consumatori si sentono fuorviati sul fatto che il gioco stia andando male nell’ultima generazione o che questi problemi abbiano causato il ritardo del rilascio della prossima generazione fino alla fine del prossimo anno. Anche il PC ha ancora molti bug e tutte quelle funzionalità mancanti. I giornalisti si sentono fuorviati dal processo di revisione e ora spesso riferiscono della mancata risposta del CDPR a tutto questo. Partner del settore come Sony hanno pubblicamente riprodotto CDPR rimuovendo Cyberpunk dal negozio dopo la richiesta di riscatto in caso di disastro. È in corso una causa / indagine presso la stessa CDPR per aver intenzionalmente fuorviante gli investitori e il pubblico sullo stato del gioco prima del suo lancio, attirando persino l’attenzione del governo polacco.

Hanno “vinto”? Non lo so. Padowski sembra pensarla così, vantandosi dei risultati dell’audit con vendite in aumento che riempiono gli account CDPR. Ma il danno duraturo a questa intera saga è ancora sconosciuto. Mentre una parte di me spera che CDPR sia ritenuta responsabile, l’altra parte di me … vuole davvero giocare a Cyberpunk DLC e The Witcher 4, nonostante tutto questo. E questo è il conflitto a portata di mano.

Seguimi Su TwitterE il Youtube E il Instagram. Cattura i miei romanzi di fantascienza HeroCiller E il HeroCiller 2, E leggi la mia prima serie, Trilogia terrestre, Ed è anche acceso Audiolibro.

READ  La funzione Speed ​​Boost Memory di AMD arriva sulle CPU della serie Ryzen 3000

Fino Neri

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x