Gli italiani criticano la ricetta della carbonara di pomodoro sul New York Times

Un giornale americano ha suggerito di aggiungere i pomodori alla carbonara.

un Ricetta L’appello popolare per aggiungere i pomodorini alla Carbonara ha provocato un’ondata di rabbia, soprattutto tra gli italiani, dopo che è stato pubblicato in Il Il New York Times.

Kai Chun, collaboratore di cucina per il giornale, ha suggerito che i pomodori “aggiungono un tocco luminoso” al piatto classico, un alimento base della cucina italiana.

Le reazioni sui social sono state immediate e intense. Dagli insulti e orrore totale al suggerimento che fosse un tentativo per l’Amatriciana piuttosto che per la Carbonara, Il Il New York Times Creare scalpore su Twitter.

Un italiano e un altro hanno scritto: “Sono appena atterrato su Marte … Ma non puoi capire questa semplice ricetta. Questa è la cosa peggiore che capita all’Italia dai tempi di Super Mario Tennis”.

La frase “Se mia madre avesse le ruote, sarebbe una bicicletta” è apparsa più di una volta e un utente di Twitter ha persino suggerito la partecipazione delle Nazioni Unite.

Un altro italiano ha commentato: “Fantastico, anche la sezione delle ricette del New York Times ci sta dando la caccia ora”.

La ricetta di Chun è l’ultimo modo nel piatto classico per terrorizzare gli italiani, dopo che Gordon Ramsay ha creato quella che ha definito “la carbonara più bella” l’anno scorso.

Peccato che in Italia i termini “zuppa gialla”, “umorismo” e “pasticcio disgustoso” siano usati per descrivere il piatto servito dal famoso chef inglese.

READ  Serie A: Lazio e Napoli 2-0, Inzaghi vola con Immobile e Luis Alberto | notizia

All’inizio di questo mese, la personalità della TV americana Martha Stewart ha causato un’ansia simile aggiungendo aglio, panna e prezzemolo alla carbonara.

Ma quali sono le origini del piatto classico che si può trovare nei ristoranti italiani di tutto il mondo? La risposta è un po ‘confusa.

Per alcuni, il nome indica una connessione con i lavoratori del carbone, o CarbonaryDalle regioni Lazio e Abruzzo, con pepe nero usato per condire il piatto, che si crede simile alla polvere di carbone.

Ciò potrebbe indicare che la carbonara è stata creata per la prima volta nella metà del XIX secolo.

Tuttavia, un’altra teoria suggerisce che il piatto sia arrivato a Roma durante la seconda guerra mondiale, quando le forze americane portarono le loro razioni di pancetta e uova nella capitale italiana.

Qualunque siano le origini della tua amata Carbonara, la combinazione che ha suggerito è Il New York Times Ha sicuramente colpito una corda a Roma e nella comunità italiana nel mondo.

Foto del New York Times

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x