H + K nomina CEO per l’Italia

Milano – Hill + Knowlton Strategies ha nominato Sergio Pisano nuovo CEO in Italia, in sostituzione di Alessandra Faveli, che ha lasciato a gennaio per diventare direttore delle relazioni aziendali ed esterne della società farmaceutica e cliente di H + K Angelini.

Più recentemente Pisanu ha ricoperto la carica di CEO di iCorporate, società di consulenza specializzata in comunicazioni societarie, finanziarie e di crisi, di cui è entrato a far parte nel 2014 come Direttore Generale. In precedenza, Pisanu è stato Direttore Generale presso Publicis Consultants e MSL Italia.

Riferirà direttamente a Melanie Faithful Kent, Senior Vice President presso Continental Europe, che ha dichiarato: “I clienti vengono da noi a H + K per gestire il rischio, costruire la loro reputazione e, in definitiva, guidare la crescita, la pandemia ha aumentato il loro bisogno di fiducia , Consiglio pratico.

“Sergio si unisce a un gruppo di leader con enormi capacità in tutta Europa e sono sicuro che sotto i suoi auspici, il nostro meraviglioso team in Italia continuerà ad aumentare il livello di creatività e innovazione che offriamo ai nostri clienti”.

Pisanu ha aggiunto: “Dopo aver lavorato con marchi nazionali e globali in una vasta gamma di settori, entrare a far parte di H + K è stato il passo naturale successivo: sono stati i pionieri originali dell’approccio” forza della rete attraverso il collegamento locale “alla struttura dell’agenzia. per portare la mia vasta esperienza in questo. Leadership e leadership della nostra crescita mentre emergiamo dalla pandemia globale “.

READ  Il Distretto Scolastico Unificato di San Marino si congratula con i vincitori del Programma di Riflessioni PTA 2021 - Pasadena Schools

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x