Heater Parisi: “Io e la mia famiglia non prenderemo il vaccino Covid”

“Io e la mia famiglia non saremo vaccinati perché non c’è dubbio che si tratta di un vaccino sperimentale i cui effetti non sono stati dimostrati a breve, medio e lungo termine”.


Così è Heather Baresi nel post di Instagram che sta fotografando insieme al marito. “Sono pienamente consapevole che a causa di questa scelta in Italia (e non a Hong Kong) verrò ridicolizzato, aggredito ed emarginato e che molti, in totale malafede, mi chiameranno“ novax ”- prosegue – purtroppo nella società odierna libertà e tolleranza hanno lasciato il posto all’evasione e alla violenza. Ma se questo è il prezzo che si deve pagare per difendere un’altra violazione di un diritto tutelato, allora lo faccio senza esitazione “. Poi il messaggio pubblicato continua:” Mi ha chiesto molto sulla situazione del vaccino in Cina e Hong Kong e su cosa faremo io e la mia famiglia – scrive Parisi – in Cina in Attualmente sono state vaccinate 1 milione di persone (in 1,4 miliardi!). Si prevede la vaccinazione di 50 milioni, ma la risposta della gente è molto tiepida, accogliendo le stesse autorità che non impongono la mano “.

“Ad Hong Kong sarà disponibile, forse a gennaio, e forse la possibilità di scegliere il vaccino che verrà somministrato – e conclude – sono con la libertà di vaccinare (il cosiddetto consenso informato), diritto universalmente riconosciuto nella Dichiarazione di Helsinki, ai sensi della dichiarazione Unesco, della Dichiarazione di Norimberga. ».

READ  È morto a 66 anni Riccardo Cioni, deejay toscano di grande popolarità negli anni Settanta e Ottanta

Melania Cocci

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x