I lavoratori di Google in tutto il mondo hanno annunciato un’alleanza sindacale internazionale per Alphabet Accounting

I lavoratori di Google in tutto il mondo si uniscono per formare un’alleanza sindacale globale. La nuova coalizione, chiamata Alpha Global, è composta da 13 diversi sindacati che rappresentano i lavoratori di 10 paesi, inclusi Stati Uniti, Regno Unito e Svizzera.

Pubblicità Arriva settimane dopo I lavoratori negli Stati Uniti e in Canada hanno lanciato Alphabet (AWU), un sindacato di minoranza di lavoratori americani delle telecomunicazioni. AWU è cresciuto da 230 membri a oltre 700 nella settimana dopo il suo lancio.

Alpha Global appartiene a UNI Global Union, una federazione sindacale che rappresenta 20 milioni di persone in tutto il mondo, compresi i lavoratori di Amazon.

“Sappiamo che la regolamentazione per la giustizia in un’azienda globale come Alphabet non si ferma ai confini nazionali”, ha affermato in una nota Parol Cole, amministratore delegato del sindacato dei lavoratori di Alphabet e ingegnere del software di Google. Ecco perché è così importante unirsi ai lavoratori di altri paesi. In un mondo in cui la disuguaglianza si sta disintegrando, le nostre società e aziende hanno più influenza che mai, ripristinare il nostro potere attraverso i nostri sindacati non è mai stato così importante “.

I sindacati di minoranza come l’AWU ottengono il loro potere costruendo la solidarietà dei lavoratori. La struttura consente a AWU di includere appaltatori di Google oltre ai dipendenti a tempo pieno, ma significa anche che il sindacato non è attualmente riconosciuto dal National Labor Relations Board, e Non puoi forzare l’amministrazione di Google a negoziare.

Allo stesso modo, Alpha Global si rafforzerà unendo i dipendenti di Google in diversi paesi. L’alleanza non avrebbe un accordo legalmente vincolante con la società, almeno per iniziare. In futuro, potrebbe provare a fare pressione su Google per firmare un accordo di neutralità – un contratto che obbliga Google a sostenere i tentativi di formare sindacati – anche se è dubbio che l’azienda accetti tali termini.

READ  Un assistente portatile di Nancy Pelosi è stato rubato durante l'assedio del Campidoglio

La firma di un accordo di neutralità potrebbe non essere necessaria per Alpha Global per applicare la modifica. Nel 2020, UNI Global Union ha contribuito a organizzare il Crea una campagna Amazon PaySciopero internazionale del Black Friday Ha il sostegno di oltre 400 legislatori. Il sindacato non ha accordi legali con Amazon: si è rafforzato unendo i lavoratori di tutto il mondo.

“I problemi di Alphabet, che Alphabet ha creato, non sono limitati a un paese e devono essere affrontati a livello globale”, afferma il segretario generale di UNI Christy Hoffman. “Il movimento lanciato dai lavoratori tecnologici di Google e oltre è stimolante. Stanno usando il loro potere collettivo non solo per cambiare le loro condizioni di lavoro, ma anche per affrontare le questioni sociali derivanti dalla maggiore concentrazione del potere aziendale”.

Ora che è pubblico, Alpha Global eleggerà un comitato direttivo, che può includere lavoratori di Google e organizzatori sindacali.

Gli organizzatori di Alpha Global affermano di avere intenzione di affrontare questioni nazionali, come il trattamento dei moderatori di contenuti in alcuni paesi, nonché preoccupazioni internazionali, come costringere i lavoratori a firmare accordi di non divulgazione. In totale, l’alleanza comprende sindacati di Stati Uniti, Svizzera, Irlanda, Regno Unito, Italia, Germania, Danimarca, Finlandia, Svezia e Belgio.

“Il potere di queste società tecnologiche globali risiede in ogni parte della nostra vita”, afferma Fionnuala Ní Bhrógáin, un’organizzazione presso l’Unione dei lavoratori delle telecomunicazioni in Irlanda. “Se si comportano in questo modo quasi incontrollati dai governi, non ci sono vincoli su ciò che possono fare. Questa forza deve essere verificata, e i lavoratori potranno farlo solo attraverso un’azione collettiva”.

READ  Mr. Potato, il capo del marchio, diventa neutrale rispetto al genere

Alpha Global è un altro segno dell’accelerazione della lotta per formare sindacati tecnologici. In caso di successo, potrebbe fornire un modello per coloro che appartengono ad altri giganti della tecnologia, per trovare solidarietà non solo all’interno di un paese, ma negli uffici e nei magazzini di tutto il mondo.

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x