La superstar irlandese Gary Ringrose è stanca di “mangiare con la cannuccia” dopo essersi fratturato le mascelle

I centrocampisti irlandesi regolarmente testati, Bundee Aki e Garry Ringrose, stanno tornando dopo rispettivamente infortuni al ginocchio e alla mascella.

Ramsey Cardy / Sportsfile tramite Gett / Getty Images

I centrocampisti irlandesi regolarmente testati, Bundee Aki e Garry Ringrose, stanno tornando dopo rispettivamente infortuni al ginocchio e alla mascella.

Gary Ringrose, Irlanda centrale, si sente di nuovo a suo agio nel mangiare cibi solidi e sua madre deve essere altrettanto felice.

Il compagno di centrocampo di Bundee Aki è stato fortunato ad essersi rotto la mascella due volte in diversi mesi.

Il 25enne aveva una placca di metallo e chiodi fissati alla mascella dopo una scarpa accidentale in faccia durante il Test delle Sei Nazioni contro l’Italia a fine novembre.

Sei paesi

L’allenatore dell’Irlanda Andy Farrell ha una mascella rotta a Gary Ringrose.

Poi si è rotto l’altro lato della mascella quando ha colpito un collega del Leinster a dicembre.

Ringrose – Annunciato questa settimana come Irlanda 202 Giocatore dell’anno – ha detto Irlandese indipendente È stato fortunato che non ci sia stato spostamento con il secondo infortunio. Stava già tornando a casa – e di nuovo si intrufolava nello strano cibo da asporto.

Leggi di più:
* La leggenda di All Black ed ex leggenda di Tukapa Ash Gardiner muore all’età di 74 anni
* “Faremo di tutto per riprodurli”: Springboks è aperto a giocare la serie Lions in Gran Bretagna e Irlanda
* Il Kiwi Jamison Gibson-Park è stato nominato una delle sei squadre irlandesi
* Trio neozelandese con le squadre irlandesi che hanno ottenuto risultati positivi all’inizio della stagione PRO14

Il centrocampista irlandese Gary Ringerus è in campo dopo un colpo alla mascella contro l'Italia.

Brendan Moran / Sportsfile tramite Get / Getty Images

Il centrocampista irlandese Gary Ringerus è in campo dopo un colpo alla mascella contro l’Italia.

“Mia madre mescolava petti di pollo, patate e carote per farmi mangiare con una cannuccia. Un sacco di zuppa. Era in grado di avere del porridge molto ben cotto. Alla fine c’erano delle uova strapazzate e cose del genere.”

Una volta passato ai cibi solidi dopo il primo infortunio, Ringrose aveva “McDonald’s”. Quella era in cima alla mia lista dei desideri, anche la pizza, ma poi cerca anche di ridurre l’assunzione di quei cibi spazzatura per riprendere allenamento e giocare “.

Gary Ringrose viene curato per una mascella rotta contro l'Italia nell'ottobre del 202. Ne ha subito un altro a dicembre.

Brendan Moran / Sportsfile tramite Get / Getty Images

Gary Ringrose viene curato per una mascella rotta contro l’Italia nell’ottobre del 202. Ne ha subito un altro a dicembre.

Le suonerie – considerate un forte contendente per il British and Irish Lions Tour – sono tornate ai cibi solidi ora nell’ultima settimana o due, il che è un altro grande passo e ha iniziato ad allenarsi all’inizio di questa settimana.

Nel frattempo, Aki tornerà al Connacht dopo un mese di assenza a causa di un infortunio al ginocchio.

Il 30enne neozelandese, che ha giocato 30 presenze con l’Irlanda, non gioca dalla sua partita di Coppa dei Campioni UEFA contro i Bristol Bears.

Ma Connacht è un allenatore Ha detto Andy Friend Irish Times Quella Aki potrebbe essere un’opportunità Per la partita PRO14 di questo fine settimana con gli Ospreys a Galway.

“È vicino. Sta correndo un po ‘questa settimana, e se sarà in forma lo metteremo a disposizione per la selezione. C’è ancora un punto interrogativo su questo, ma non è troppo lontano”.

“Dobbiamo fare la cosa giusta per Bundy. Se arriva oggi, ci sono tutte le opportunità per allenarci domani e il giorno dopo. Se lo farà, diventerà un’opzione praticabile per noi”.

READ  Il Qatar ospita per unirsi alle qualificazioni alla Coppa del Mondo europea 2022

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x