L’Arabia Saudita riaprirà i suoi confini con il Qatar

Arabia Saudita Riaprirà I suoi confini terrestri, aerei e marittimi con il Qatar, per porre fine all’isolamento degli stati arabi del Golfo dal Qatar, durato più di tre anni. la decisione È stato annunciato Di Ahmed Nasser Al-Sabah, Ministro degli Affari Esteri del Kuwait: Il Kuwait gioca un ruolo attivo al fianco degli Stati Uniti In mediazione per risolvere la controversia Tra i paesi del Golfo Persico.

A seguito dell’accordo, l’emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani, parteciperà a un incontro tra gli Stati del Golfo il 5 gennaio, nei pressi di Al-Ula, in Arabia Saudita. Da qui potrebbe scaturire un accordo per porre fine alla crisi tra Paesi, anche maggiore dell’attuale ripresa dei rapporti diplomatici avvenuta con la decisione di riaprire i confini.

La crisi è iniziata nel giugno 2017 e ha coinvolto soprattutto gli stati arabi sunniti del Golfo Persico, alleati degli Stati Uniti. Il Regno dell’Arabia Saudita, gli Emirati Arabi Uniti e l’Egitto, e tutti i Paesi in cui l’islam sunnita è la maggioranza, hanno annunciato il crollo delle relazioni diplomatiche con il Qatar, altro Paese a schiacciante maggioranza sunnita. Questi paesi hanno accusato il Qatar di sostenere il terrorismo e i gruppi islamici nella regione e di essere molto vicini all’Iran, lo stato a maggioranza sciita e nemico dell’Arabia Saudita.

READ  Wall Street espelle tre società di telecomunicazioni cinesi per i loro legami militari

Sergio Venezia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x