Le vacanze di dicembre in tutto il mondo / in Giappone aspettano Omisoka

a Giappone Più grande del previsto oggi Vacanze di dicembre, Questo è l’Omisokia. Si celebra il 31 dicembre, l’ultimo giorno dell’anno, ed è una festa molto simile al nuovo anno ma con influenze religiose affermative. In tutti i templi buddisti, poco prima di mezzanotte, iniziano a suonare le famose campane giapponesi Goya no kin. Questi 108 tratti simboleggiano la purificazione di 108 desideri terreni, noti come i Bono. Alla fine di quel periodo iniziano due ricorrenze molto comuni in Estremo Oriente. Il primo è il tempo Gangjitsu In effetti, il primo giorno dell’anno è la festa più importante per il Giappone. Quindi passiamo a Shogatsu Cioè, le vacanze che segnano l’inizio dell’anno. Questo ci fa capire che nonostante la grande distanza, a volte anche tra Est e Ovest, esiste un inevitabile punto di connessione. (Modificato da Matteo Fantuzzi)

13 Babbo Natale in Islanda

Pensi che ci sia un paese, Islanda, Quello Festeggia il Natale a dicembre, A tutti piace, comunque Con 13 clausole di Babbo Natale. Questi sono chiamati jolasveinar e arrivano in un periodo di 26 giorni. È sicuramente una bella idea permettere ai più piccoli di vivere questi giorni speciali con sentimenti più grandi. In effetti, i jolasveinars, conosciuti come Christmas Friends, sembrano elfi e in alcuni casi sono piccoli orchi vestiti da contadini. Arrivano dal 12 dicembre e compaiono fino al 24, per poi ripartire dal giorno di Natale fino al 6 gennaio. All’inizio questi personaggi sono nati per spaventare i ragazzi ma con il tempo sono diventati più docili e hanno iniziato a distribuire dolci e passione. Ci sono molte figure folcloristiche simili che accompagnano questo evento anche in molti altri paesi del mondo. (Modificato da Matteo Fantuzzi)

READ  Una ragazza di 14 anni è stata uccisa da un uomo conosciuto sui social e la polizia non interviene, pensando che sia una bufala

Gli elefanti si vestono come Babbo Natale in Thailandia

Sono molte le abitudini che derivano Il mondo per le vacanze di dicembre. Tra i paesi più sorprendenti c’è chiaramente la Thailandia dove alcuni di loro si trovano Gli elefantiVagare per le strade della città, Travestito da Babbo Natale Distribuiscono maschere ai bambini. E ‘sicuramente una bella iniziativa cercare di sensibilizzare i bambini sul tema del Coronavirus parlando la loro lingua, la lingua dei colori e dei cartoni animati oltre che dei veri “supereroi” come Babbo Natale. L’iniziativa è nata nelle scuole di Ayutthaya che hanno lanciato questo meraviglioso messaggio, utilizzando gli elefanti del Royal Elephant Palace per raggiungere i bambini con messaggi speciali ogni anno e quest’anno anche qualcosa in più di quanto non sia stato in passato. (Modificato da Matteo Fantuzzi)

KOLEDNICK era conosciuto in Polonia

Mese Dic Ricco Vacanze in tutto il mondo, Ma molto più ricche sono le versioni natalizie. No, non festeggiamo allo stesso modo in tutto il mondo, anche se la magia è sempre la stessa. a Polonia Ci sono usanze molto specifiche che hanno origini e significati ben precisi. C’è, ad esempio, un’usanza molto antica che si trova in campagna chiamata Inni. Un gruppo di persone di età diverse, spesso vestite da personaggi biblici come i Tre Magi, gli Angeli e il Re Erode, bussano alle porte delle case chiedendo uno spettacolo. Dopo di che, recitano e cantano, e poi come ricompensa si aspettano una mancia in contanti e un trattamento se ci sono bambini nel gruppo.

Qualcosa potrebbe in qualche modo ricordarti cosa sta succedendo ad Halloween, ma non ha nulla a che fare con questa vacanza. a Ungheria Invece, poiché l’albero di Natale è decorato con le tipiche caramelle ricoperte di carta colorata, noci dorate, candele e fiocchi, nel cuore della notte viene cantato ovunque l’inno nazionale, che viene trasmesso anche in TV. (Aggettivo di Silvana Palazzo)

READ  Un malore improvviso nel ciclo di preparazione, Marina muore al nono mese con il suo bambino

Vacanze di dicembre in tutto il mondo: Natale all’estero

Anche oggi Google festeggia Vacanze di dicembre in tutto il mondo Con i soliti scarabocchi. Aggiungiamo più oggi che mai, dato che è il giorno in cui è compleanno, La vacanza più famosa. Ma in realtà non è l’unico che segna il mese di dicembre che sta per entrare negli archivi. Vi abbiamo parlato di alcune vacanze in questi giorni Questo definisce dicembre e lo rende un mese dell’anno unico, ma non sono gli unici. D’altra parte, il Natale non viene celebrato allo stesso modo in tutto il mondo. I paesi nel tempo standardizzano le loro tradizioni per celebrarlo.

Ad esempio, in Germania La magia del Natale inizia con i festeggiamenti San Nicola, In programma tra il 5 e il 6 dicembre. Nelle case vengono mostrate ghirlande con quattro candele e ai bambini viene consegnato un calendario di 24 cioccolatini, uno per ogni giorno fino a vigilia di Natale. I mercati attorno alla nazionale non sono mai esistiti, nemmeno quest’anno. Emergenza Malattia di coronavirus In effetti, ha costretto i governi a introdurre restrizioni con tradizioni limitate.

Vacanze di dicembre in tutto il mondo: Natale in Francia, Spagna e Africa

a Francia Invece, le celebrazioni differiscono a seconda della regione considerata. Bambini che vivono in AlsaziaRicevono regali da Babbo Natale e Brie Futard, ad esempio, e lui è l’aiutante il cui compito è ricordare loro il modo in cui si sono comportati durante l’anno. Invece, gli adulti aspettano la vigilia di Capodanno per scambiarsi i regali. Anche in Spagna I regali non vengono aperti a Natale, ma all’Epifania, con Reyes Magus che si occupa della consegna. Succede anche in Italia, anche i giovani inglesi hanno l’abitudine di lasciare un bicchiere di latte e un biscotto Babbo NataleCarota per Rudolph, la renna. Se confrontiamo, appaiono più differenzeAfricaIl nostro tradizionale albero di Natale è sostituito da rami di palma con grandi fiori bianchi in cima. Qui, la vigilia di Natale, le famiglie si riuniscono per scambiarsi cibo e vestiti. Uno scambio di doni molto intelligente, considerando che non c’è niente da parte.

READ  Stati Uniti d'America, condannato all'ergastolo per accusa di falsa testimonianza: rientra gratis dopo 37 anni di prigione

© Riproduzione riservata

Sergio Venezia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x