L’Italia affronta una strada difficile per il Mondiale 2022

Dopo aver saltato la Coppa del Mondo 2018, l’Italia ha avuto una strada impegnativa verso il 2022 in Qatar.

Il quattro volte campione del mondo è stato sorteggiato lunedì in una qualificazione a gironi con la Svizzera, che si è qualificata per le ultime tre coppe del mondo ed è stata la squadra con il punteggio più alto al di fuori delle migliori teste di serie.

Solo le prime squadre classificate si qualificano automaticamente.

“Penso che sarà una battaglia tra noi e la Svizzera”, ha detto il tecnico dell’Italia Roberto Mancini.

L’Italia andrà alle finali della Nations League il prossimo anno, il che significa che ha solo quattro concorrenti nel Gruppo C: Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania, più la Svizzera.

Anche i campioni del mondo Francia, Belgio e Spagna gareggeranno per il nuovo titolo UEFA il prossimo anno.

La Francia entra nel Gruppo D con Ucraina, Finlandia, Bosnia ed Erzegovina e Kazakistan.

Il Ct della Francia Didier Deschamps ha detto prima che il programma fosse annunciato martedì: “Non salterò di gioia … dovresti essere sempre umile e rispettare tutte queste squadre”.

La Germania affronta cinque concorrenti nel Gruppo 10, ma solo la Macedonia del Nord si è qualificata per il Campionato Europeo del prossimo anno, a differenza di Romania, Islanda, Armenia e Liechtenstein.

I Paesi Bassi, altra potenza che ha perso la Coppa del Mondo 2018, sono nel Gruppo G con Turchia, Norvegia, Montenegro, Lettonia e Gibilterra.

Il Gruppo B è politicamente teso perché il Kosovo è firmato con Spagna, Georgia e Grecia, che non riconoscono l’ex territorio che ha dichiarato l’indipendenza dalla Serbia nel 2008.

READ  Hall of Fame: A Gondola Ride at the Venice Hotel

La Svezia è l’altra squadra del girone.

Il Belgio, terzo al Mondiale 2018, è arrivato terzo nel Gruppo E con Galles, Repubblica Ceca, Bielorussia ed Estonia.

La Croazia, seconda nel 2018, incontrerà Slovacchia, Russia, Slovenia, Cipro e Malta nel Gruppo H.

L’Inghilterra è nel Gruppo A, con Polonia, Ungheria, Albania, Andorra e San Marino.

Il campione europeo del Portogallo arriva nel Gruppo A con Serbia, Irlanda, Lussemburgo e Azerbaigian, mentre la Danimarca è in testa al Gruppo F, che comprende Austria, Scozia, Israele, Isole Faroe e Moldavia.

Le seconde classificate del Gruppo 10 parteciperanno alle qualificazioni e saranno raggiunte da due squadre dei gruppi della Nations League.

Queste due squadre saranno le vincitrici con il punteggio più alto nel gruppo della Nations League a finire prima e seconda nel gruppo di qualificazione alla Coppa del Mondo.

Gli spareggi saranno tre archi di quattro squadre nel marzo 2022, ciascuna delle quali giocherà semifinali e una partita finale per riempire gli ultimi tre posti nella quota di 13 nazioni europee.

Girone di qualificazione UEFA per il Mondiale 2022

Gruppo A: Portogallo, Serbia, Irlanda, Lussemburgo, Azerbaigian

Gruppo due: Spagna, Svezia, Grecia, Georgia, Kosovo

Gruppo C: Italia, Svizzera, Irlanda del Nord, Bulgaria, Lituania

Gruppo 4: Francia, Ucraina, Finlandia, Bosnia ed Erzegovina, Estonia

Gruppo E: Belgio, Galles, Repubblica Ceca, Bielorussia, Kazakistan

Gruppo F: Danimarca, Austria, Scozia, Israele, Isole Faroe, Moldavia

Gruppo G: Olanda, Turchia, Norvegia, Montenegro, Lettonia e Gibilterra

Gruppo H: Croazia, Slovacchia, Russia, Slovenia, Cipro, Malta

Gruppo nove: Inghilterra, Polonia, Ungheria, Albania, Andorra, San Marino

Gruppo 10: Germania, Romania, Islanda, Macedonia del Nord, Armenia, Liechtenstein

READ  Oroscopo di domani 10 gennaio 2021

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x