Nuovo coro dei fan dell’Everton per Ancelotti

Ancelotti E lui Everton Sono la prova che la classifica del campionato non è sempre il risultato di un turnover. Sedici anni fa, dal 2004, i Toffees non erano arrivati ​​secondi Leader. Tuttavia, la squadra è a disposizione di Carlo, nonostante gli acquisti estivi James Rodriguez e proprio adesso, Non ha alcun valore complessivo della piattaforma. In effetti, è settimo in Premier League, con mezzo miliardo di sterline. Gilfi Sigurdsson, a Pramall Lane, Everton ha vinto per 1-0 contro di lui il Santo Stefano Sheffield United E il quarto successo consecutivo dopo quelli ottenuti con Chelsea (1-0), quindi Leicester (2-0) eArsenale (1-2).

Il 31enne islandese è stato ricreato da Ancelotti: tre gol e quattro assist. Mezzala, il trequartista, ma anche il pony attraversa il centrocampo, con la sua generosità ei chilometri percorsi: è stato Sigurdsson, a dieci minuti dal termine, a battere il portiere Aaron Ramsdale. “La nostra forza viene dalla motivazione e dall’ambizione”, ha commentato Ancelotti, 29 punti in 15 partite, -2 dal Liverpool e dall’idea di candidarsi a gennaio. Goodison Park Un altro pezzo prezioso che conosce da giorni Real Madrid: Sami Khedira, Fuori tiraggio Sei A partire dal Pirlo.

I fan dell’Everton si sono innamorati di Carlito: “Fantastico, fantastico”, queste sono le parole del suo nuovo ritornello. È un primo ministro che non lascia spazio per respirare. Domani sera affronterà in casa l’Everton Manchester City. A Sheffield ha vinto senza quattro proprietari: Richarlison, James Rodriguez, Alan E. preziosoSiamo secondi in classifica grazie allo spirito di questa squadra – ha detto Ancelotti alla televisione di Stato Toffees – Non siamo la prima squadra del premier, ma siamo un gruppo forte. Questo spirito. “

READ  Formula 1, in Ferrari, tutto è nero: Vettel è così intenso, Leclerc china la testa

L’Everton ha vinto cinque delle otto trasferte in Premier League. Adesso il Manchester City arriva al Goodison Park: un altro esame, un’altra occasione per continuare il sogno. Manca ancora Richarlison, che sarà sostituito – come a Sheffield – dal brasiliano Bernard. “Il tempo è breve e le assenze specifiche hanno un peso, ma se prendiamo il secondo posto significa che la squadra è in forma e può supportare questa rotazione”.

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x