Problemi di rimborso con la mancanza di contatto

Negli ultimi giorni, diversi utenti hanno attivato la funzione sull’app IO Cashback per il periodo natalizio Hai detto che alcuni pagamenti sono stati effettuati con le carte contattoCioè quelle che si verificano quando la carta viene portata in prossimità del punto vendita, tra quei 10 per cento di cui si riscatta, non viene registrata.

In questo caso l’applicazione non presenterà malfunzionamenti, come avviene durante i primi giorni di registrazione per molti utenti Ci sono stati molti problemi Per registrare le tue carte di debito e di credito nella sezione portafoglio dell’app.

Invece, il problema sarà correlato a quello che viene chiamato il circuito Il distintivo comunePagoBANCOBAT, schede riportanti i rispettivi loghi di circuito a cui sono legati due simboli Pan, ovvero due numeri di carta, uno e un secondo. PagoPA, società designata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per l’Ufficio Tecnico “Cashback”, Lui ha spiegato Che se la carta PagoBANCOMAT “offre altri circuiti internazionali (Mastercard, Maestro, Visa, Visa Electron, o V-Pay)”, allora l’acquisto può essere escluso dal “cashback” perché incassato dai punti vendita tramite uno di questi ultimi reparti e non in forma. Carta di addebito diretto PagoBANCOMAT, quindi con un numero di carta diverso dal numero registrato nell’IO.

Per ora, per risolvere il problema, devi registrare la tua carta PagoBANCOMAT nella sezione Wallet dell’app IO per il ‘cash back’ Il distintivo comune Non solo come carta di debito, ma anche come carta di credito. PagoPa ha spiegato che a gennaio verrà rilasciata una versione aggiornata di IO che consentirà agli utenti di carte Il distintivo comune Per scaricare direttamente il secondo pannello.

READ  I beni rubati detengono il credito d'imposta di InvestireOggi.it

Leggi anche: La scommessa è dietro il cashback dello stato

Non è chiaro quale standard il POS, ovvero i dispositivi elettronici che consentono di effettuare pagamenti con carta, scelga di addebitare l’acquisto effettuato tramite contatto Al PAN collegato al circuito PagoBANCOMAT o all’altro numero disponibile sulla scheda. È possibile che il problema sia con le varie impostazioni POS utilizzate dai rivenditori. Inserendo la carta nel POS non c’è possibilità di errore perché il dispositivo chiede di scegliere tra il pagamento con carta o tramite bancomat e, nel secondo caso, l’inserimento del numero di identificazione personale.

Lo scorso luglio, con un comunicato stampa congiunto Bancomat, VISA e Mastercard, le società che gestiscono i circuiti di pagamento elettronico più utilizzati al mondo, Hanno annunciato Il pagamento minimo per le carte è effettivo dal 1 gennaio 2021 contatto Avrebbe potuto essere aumentato gradualmente fino a 50 euro, rispetto agli attuali 25 euro.

Melania Cocci

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x