Punti salienti, prestazioni migliori e statistiche

La squadra femminile del Milan ha battuto domenica 4-1 la San Marino Academy. È stata una partenza lenta e una partita che hanno subito subiti per primi, ma hanno finito per essere la spinta di cui avevano bisogno.

Ecco i momenti salienti della partita …

Formazioni

Durante questa partita, il Milan ha finalmente deviato dal 3-5-2 nelle partite precedenti e si è schierato in un modulo diverso. I rossoneri si sono schierati sul 3-4-1-2 per questa partita, con Ferro finalmente a tre dietro gli attaccanti.

Sarebbero rimasti in quella formazione per la maggior parte della partita fino all’84 ° minuto circa. Dopo che l’attaccante Sara Tamborini è stato sostituito nella partita, il Milan ha girato 4-3-1-2. Sarah passa quindi al ruolo di trequartista al posto di Boquete, dopo che quest’ultimo è stato sostituito fuori dai giochi.

I rossoneri sembrano aver sperimentato i soliti problemi nel primo tempo della partita, soprattutto per non essere riusciti a trasformare tutte le loro occasioni.

Tuttavia, sono tornati in vita durante il secondo tempo e hanno segnato quattro gol. Il cambio 4-3-1-2 ci ha anche permesso di vedere questa partita in sicurezza e di assicurarci una vittoria fondamentale.

Il cambiamento delle formazioni dà una pausa per riflettere. Forse vedremo ancora 3-4-1-2 o 4-3-1-2 in futuro.

La pressione difensiva del Milan

Il Milan ha attualmente la migliore difesa del campionato e una delle cinque migliori difese d’Europa. Durante questa partita, la loro forza difensiva era cristallina.

La difesa rossonera si è distinta per manovre intelligenti, passaggi, pressing e anche passaggi. Il crimine ha affiancato la difesa che ha spinto San Marino in area di rigore e li ha costretti a prendere decisioni affrettate, poiché non hanno avuto il tempo di costruire il gioco.

READ  Aggiornamento 2-San Marino assume banche per l'emissione di obbligazioni per un valore di 300 milioni di euro

L’accelerazione della pressione ha costretto San Marino a sorpassi avventati, spesso disorientati anche loro.

Il PPDA del Milan per questa partita è stato 5,0, il che significa che la squadra consentirà agli avversari di fare solo cinque passaggi prima di essere messi sotto pressione (Wyscout). Di conseguenza, il Milan ha impostato l’accademia con solo tre tiri in porta. L’unico errore della difesa rossonera è stato il rigore di Francesca Vitaly al 49 ‘.

A parte questo, la difesa del Milan è stata messa in clinica, e dovrebbe essere applaudito.

Spinelli della gamma

Dopo che San Marino si è portato in vantaggio con un rigore, Giorgia Spinelli ha risposto al gol del terzino destro. Il difensore ha aperto un conto reti per il Milan e ha alzato il livello delle due squadre.

Finora il difensore ha segnato tre gol per i rossoneri ed è stato una grande aggiunta alla squadra.

Dowie è raddoppiato

Ancora una volta, Natasha Doi ha dimostrato quanto sia preziosa per il Milan. Finora l’inglese è lo straniero che ha segnato più gol per i rossoneri. Domenica ha alzato il punteggio per la squadra con due gol.

Il suo primo gol è arrivato con un colpo di testa al 61 ‘grazie ad un superbo passaggio di Linda Tucci Cimini.

Anche il secondo è arrivato con un aiuto straordinario.

Parlando di questo argomento …

Aiuta il sorprendente Ferro

Ancora una volta, Vero ha mostrato uno schermo durante questa partita.

Il suo momento migliore è stato il passaggio discreto di Dowie che ha permesso al Milan di raddoppiare il vantaggio.

READ  Julia e Pierpaolo vocalizzano la loro storia d'amore: il fratello maggiore VIP

È una mossa fantastica catturata direttamente dalla bobina dei momenti salienti della NBA, appena eseguita su un pavimento impregnato d’acqua anziché in uno stadio scintillante.

Non ci sono abbastanza superlativi per descrivere Vero come giocatore. Spesso sembra essere a un livello più alto di tutti gli altri, e vedendola sostenere con successo che è, in effetti, visionaria.

Il centrocampista è stato uno dei momenti salienti di questa partita e la squadra ha davvero sfruttato la sua presenza.

Tamborini è tornato

È sempre bello vedere il ritorno di un giocatore, ed è ancora meglio se vedi che il suo ritorno annuncia un gol.

Dopo mesi di inattività, vediamo finalmente Sara Tambourini suonare di nuovo. Si è scoperto che la sua sostituzione nella partita è stata un duro colpo di Janz, poiché è culminata nella vittoria del Milan segnando il suo quarto gol della partita.

Un altro ritorno degno di nota oltre a Sarah è stato un centrocampista Caroline Rusk E ‘stato sostituito nella partita all’81’, Rusk e Tamborini sono stati sostituiti a tre minuti l’uno dall’altro. L’ultima volta che abbiamo visto la nazionale danese è stata la vittoria per 2-1 del Milan sul Napoli.

Speriamo di vedere altri di questi giocatori di talento e promettenti in futuro.

statistiche

Non sorprende che il Milan abbia dominato le statistiche per questa partita. Avevano il 66% della palla mentre segnavano 28 tiri, di cui sette in porta. Molto efficace anche la difesa, che limita San Marino a tre tiri

Avevano anche otto angoli, mentre i loro avversari non ne avevano.

Footstats

successivo

Dopo questa partita, il Milan giocherà con il Sassuolo nel ritorno di Coppa Italia. La partita si giocherà in casa contro il Milan a Wismara, alle 14:30 CET.

READ  Lazio-Bruges: 2-2 Champions 2020/2021. Punteggio finale e commento sulla partita

L’ultima partita tra i due si è conclusa con un pareggio per 1-1. Se il Milan vuole passare alle semifinali di Coppa Italia femminile, deve vincere quella partita.

E visto il modo in cui hanno giocato contro il San Marino, potrebbero avere le carte in regola per farlo.


Esclusivo: l’agente di Vero Boquete racconta la mossa del Milan e discute i piani futuri

Celestino Traglia

<pre id="tw-target-text" class="tw-data-text tw-text-large XcVN5d tw-ta" data-placeholder="Translation"><span lang="it">"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."</span></pre>

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x