Questo è ciò che avremo tra 5,5 miliardi di anni quando il sole morirà

Sei su un pianeta roccioso in orbita attorno a una stella nana gialla di poca importanza che diventerà più luminosa, quindi si espanderà, bruciando la Terra fino a diventare fragile (in circa 1-3 miliardi di anni), prima che esploda e sparga atomi – incluso il tuo – in una galassia Via Lattea .

Il sole fonde gli atomi di idrogeno in atomi di elio. Questa è la fusione nucleare e produce un’energia incredibile. Tuttavia, poiché le riserve di idrogeno diminuiscono, questo processo accelererà, causando il restringimento e la luminosità del sole. La terra sarà incolpata e asciutta.

In circa 5,5 miliardi di anni, il Sole esaurirà l’idrogeno e inizierà ad espandersi mentre brucia l’elio. Passerà dall’essere un gigante giallo a un gigante rosso, estendendosi oltre l’orbita di Marte e facendo evaporare la Terra, inclusi gli atomi che ti compongono.

Il sole come una gigante rossa andrà quindi a una supernova? In effetti, no – non ha abbastanza massa per esplodere.

Invece, perderebbe i suoi strati esterni e si condenserebbe in una nana bianca delle stesse dimensioni del nostro pianeta ora.

È la nuvola di polvere espulsa dal nostro sole morente come una nana bianca visibile intorno al nostro sole come una nana bianca che sarà la nostra eredità: una straordinaria nebulosa planetaria.

Una nebulosa planetaria è il gas incandescente attorno a una stella morente simile al Sole.

Brillerà ai raggi UV del sole come una nana bianca.

Una nebulosa planetaria è l’ultima – e piuttosto breve – fase della vita di una stella di medie dimensioni come il nostro sole.

Tuttavia, c’è un kicker.

Quando il sole si lascia dietro una nebulosa, non sarà presente nella Via Lattea.

Un miliardo di anni prima dell’esplosione del sole, la Via Lattea si sarebbe scontrata e si sarebbe fusa con la Galassia di Andromeda – che attualmente è la galassia principale più vicina a noi a 2,5 milioni di anni luce di distanza – per creare una nuova galassia massiccia chiamata (forse).Melchromeda. ”

Ti auguro cieli sereni e occhi spalancati.

READ  Il ministero dell'Istruzione afferma che la decisione sull'intervallo tra i vaccini è prevista per questa settimana

Giustina Rizzo

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x