12 agosto 2022 Notizie su Russia e Ucraina

Funzionari ucraini affermano che si aspettano che i russi inizino i processi contro i prigionieri di guerra ucraini alla fine di questo mese, con il primo che si terrà a Mariupol.

“I russi stanno progettando di processare i prigionieri di guerra ucraini a Mariupol nel giorno dell’indipendenza dell’Ucraina, il 24 agosto”, ha detto venerdì in conferenza stampa Vadim Boychenko, sindaco di Mariupol.

“Gli occupanti stanno trasformando la Filarmonica Mariupol, la perla della città, dove si tenevano solo i festeggiamenti, in un luogo per il processo di prigionieri di guerra e civili”, ha detto.

“Ci sono date diverse, ma si stanno preparando. In questo modo, gli invasori stanno cercando di ottenere” vittorie “per i loro clienti, dal momento che non hanno avuto vere vittorie al fronte”, ha detto Boychenko.

I funzionari dell’autodichiarata Repubblica popolare di Donetsk, sostenuta dalla Russia, hanno anche indicato che i processi sarebbero iniziati presto.

“I tempi del tribunale speciale dell’esercito e dei militanti ucraini saranno determinati dopo il completamento del lavoro globale degli investigatori”, ha detto Denis Pushlin, presidente della Repubblica popolare democratica di Corea, alla televisione russa all’inizio di questa settimana.

“Sono in corso i preparativi per il tribunale”, ha detto Pushlin. “Non dirò con certezza i tempi perché dipende ancora dagli inquirenti. Una volta che gli inquirenti daranno il via libera”.

Ha anche affermato che un gruppo di difesa aerea è stato rafforzato nell’area della zona cuscinetto dove sono detenuti i prigionieri di guerra ucraini.

Un corrispondente del canale Zvezda del ministero della Difesa russo ha riferito questa settimana dall’esterno della Filarmonica di Mariupol, osservando che “un’enorme struttura di metallo è in costruzione accanto alla Filarmonica. Questo è un futuro hangar, dove verranno trasportati i carri della prigione con i prigionieri di guerra Azov essere localizzato. Dovrebbe venire.”

READ  Pubblico Ministero: la star di "Tiger King" commercia animali in via di estinzione

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x