8 morti e 18 feriti nel crollo di una miniera in Serbia

Un incidente in una miniera di carbone in Serbia ha ucciso otto minatori e ferito altri 18.

La televisione di stato RTS ha affermato che l’incidente nella miniera di carbone di Soko, a circa 200 chilometri a sud-est della capitale Belgrado, è avvenuto poco dopo le 4 del mattino di venerdì, quando una parte della miniera è crollata, rilasciando gas metano all’interno e intrappolando i minatori.

Il ministro serbo delle miniere e dell’energia ha affermato che sembrava che i minatori fossero soffocati dall’abbondanza di metano. I funzionari hanno detto che era in corso un’indagine per determinare esattamente cosa è successo.

Il ministro delle miniere e dell’energia Zorana Mihajlovic ha dichiarato: “Gli ispettori, la polizia e tutte le autorità competenti sono sul sito e stanno facendo tutto il necessario per determinare la causa di questa tragedia”.

Mihajlovic ha visitato il sito venerdì, ha espresso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime e ha promesso assistenza statale. Ha negato le notizie di un’esplosione.

“Purtroppo otto dei minatori sono soffocati”, ha detto Mihajlovic.

rilascio improvviso di gas

La miniera di Soko ha avuto diversi gravi incidenti da quando ha iniziato a funzionare all’inizio del XX secolo. Un incidente in miniera nel 1998 ha ucciso 29 minatori.

Drago Milinkovic, direttore della miniera di carbone di Soko, ha affermato che le prime informazioni indicavano un “improvviso rilascio di metano” nell’area mineraria.

I soccorritori trasportano un corpo dopo un incidente in una miniera. (L’Associated Press)

“La miniera di carbone di Soko è una miniera di carbone pericolosa e pericolosa in termini di metano”, ha affermato. “La sicurezza è ai massimi livelli nella miniera di carbone, ma questa volta si è verificato un improvviso rilascio di metano e il monitoraggio e le apparecchiature in atto non hanno aiutato”.

I medici della vicina città di Aleksinak, dove sono stati portati i minatori feriti, hanno affermato che la maggior parte delle ferite non erano gravi. Sabato le autorità cittadine hanno dichiarato un giorno di lutto.

Vicino alla miniera, la gente del posto sbalordita rimase in silenzio. Un minatore che si identificava solo per nome, Milan, ha detto che di solito faceva il turno di notte.

“Ho cambiato i miei turni a causa della mia famiglia”, ha detto. “Avrei potuto essere io.”

READ  The Weather Network - La città del Circolo Polare Artico potrebbe diventare l'hotspot del Canada durante l'ondata di caldo

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x