A marzo torna “Made in Italy Cinema”, focus sull’intrattenimento

Il cinema Made in Italy torna a South Kensington Cinema Lumiere è stato annunciato dal 3 al 7 marzo 2022.

Presentando alcune delle migliori produzioni italiane, il festival ospiterà l’esperto di cinema italiano Adrian Wootton OBE. diventerà Ospita registi per partecipare alle sessioni di domande e risposte dei registi, offrendo al pubblico l’opportunità di impegnarsi in discussioni vivaci e stimolanti.

L’apertura del festival è “Three Floors” (Tre Piani) di Nanni Moretti, che sarà proiettato nelle sale del Regno Unito il 18 marzo. Il film è stato adattato dal romanzo bestseller di Eshkol Nevo “Three Floors Up” e rappresenta il primo adattamento di Moretti del lavoro di un altro artista, spostando la posizione originale del libro da Tel Aviv a Roma.

A Chiara (Credit: Cinema Made in Italy)

I momenti salienti del festival includono “A Chiara” di Jonas Carpignano, che segna la fine della sua trilogia di film (“Mediterranea” e “A Ciambra” sono i primi due), che segue le storie di profughi africani nella città della Calabria, dove il Comunità rom e mafia locale convivono fianco a fianco. MUBI pubblicherà “A Chiara” nel Regno Unito entro la fine dell’anno.

Il secondo giorno del festival, il pubblico del festival sarà deliziato dal blockbuster Freaks Out del 1940 di Gabriel Mainett con Franz Rogowski (Happy End, A Hidden Life) per il quale ha vinto il premio come miglior attore al Fantastic Fest dell’anno scorso.

Annunci. Scorri per continuare a leggere.

I fratelli D’Innocenzo sono tornati sabato con un film audace con America Latina Proiettato alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. “Futura” è stato mostrato oggi da tre famosi registi italiani; Pietro Marcello, Francesco Monzi e Alice Rohrwacher. Il reportage collettivo è un ritratto straziante della vita di un giovane fermo e cattura un’istantanea di ciò che potrebbe attendere l’Italia nel futuro. Modern Films pubblicherà “Futura” entro la fine dell’anno.

panico
Freaks Out (credito: Cinema Made in Italy)

Con il leggendario Dominic Sanda e la vincitrice della migliore attrice a Venezia Alba Rohuracher (Virgin Gorata), arriva l’ultimo film di Laura Pesbury, “Il paradiso del pavone”.e Film melodramma avvincente. Il film segue una famiglia di custodi segreti insopportabilmente invischiati in un’intera riunione ispirata alla telenovela in un pomeriggio.

READ  Jon Hamm recita nel trailer di "Confess, Fletch".

L’evento annuale è organizzato dall’Assessorato alla Promozione della Cinecittà di Roma (Filmitalia), con il supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Londra, l’agenzia ufficiale per la promozione della lingua e della cultura italiana in Inghilterra e Galles (www.icilondon.esteri.it). I film sono stati selezionati da Adrian Wootton OBE, CEO di Film London e consulente del programma del BFI London Film Festival.

Il co-regista e critico cinematografico internazionale di FrightFest Alan Jones ospiterà le sessioni di domande e risposte del regista sabato 5 marzo.

Per maggiori informazioni e biglietti, visita il sito https://www.institut-francais.org.uk/cine-lumiere/whats-on/festivals-series/made-in-italy/.

Annunci. Scorri per continuare a leggere.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x