A Trump manca Leah Thomas, parla di atleti transgender in Wisconsin

L’ex presidente Donald Trump ha insultato l’atleta transgender Leah Thomas quando ha detto che avrebbe vietato alle donne transgender di partecipare agli sport femminili.

L’ex presidente ha tenuto una manifestazione a Waukesha, nel Wisconsin, venerdì, dove si è imbattuto nei suoi candidati repubblicani preferiti alle primarie di questo mese e alle elezioni di metà mandato di novembre.

“Teneremo gli uomini fuori dagli sport femminili”, ha detto. Trump ha poi citato l’esempio della signora Thomas, la nuotatrice dell’Università della Pennsylvania che è andata avanti e in seguito ha vinto il primo posto ai campionati nazionali di nuoto NCAA.

Da allora molti conservatori lo hanno usato come esempio Dicono che abbia un vantaggio ingiusto. Trump ha detto che a un nuotatore è stato negato il record a causa della signora Thomas.

“A proposito, ha appena ottenuto l’Atleta femminile dell’anno, lo sai”, ha detto Trump al pubblico a Waukesha. “Il nostro paese sta andando all’inferno o cosa?”

Il signor Trump ha continuato a fuorviarla, dicendo “aveva le mie ali così”, spiegando quanto fosse alta.

Trump ha fatto riferimento anche a un altro atleta transgender, questa volta un sollevatore di pesi, che ha affermato di avere un vantaggio ingiusto e lo ha offeso di nuovo.

Le parole dell’ex presidente arrivano quando molti conservatori repubblicani hanno firmato una legge che vieta alle donne transgender di partecipare agli sport femminili. Ha anche criticato gli insegnanti per aver parlato agli studenti di genere e sessualità.

“Nessun insegnante dovrebbe mai essere autorizzato a insegnare ai bambini transgender ai nostri figli senza il consenso dei genitori”, ha aggiunto. “Quello che stanno facendo ai tuoi figli alle tue spalle è pazzesco.”

READ  Adam Strong è stato condannato all'ergastolo senza condizionale a 25 anni per l'omicidio di due donne dell'Ontario

Trump ha aggiunto che quando i repubblicani hanno ottenuto la maggioranza, hanno dovuto reprimere le compagnie farmaceutiche per aver dato loro bloccanti della pubertà per “distorcere la nostra giovinezza”.

“Salveremo i nostri figli”, ha detto, “e ogni burocrate federale complice di questa farsa deve essere licenziato immediatamente”.

Trump ha anche condotto una campagna con il suo candidato preferito alla carica di governatore Tom Michel e ha parlato del suo sostegno al candidato per sfidare il presidente della Camera del Wisconsin Robin Voss, che si dice che Trump abbia cercato di fare pressioni su di lui per annullare l’annuncio dei risultati delle elezioni del 2020.

La manifestazione arriva lo stesso giorno in cui il Comitato nazionale repubblicano ha annunciato che ospiterà la sua convention del 2024 a Milwaukee.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x