Acque fredde e corridoi bui incombono mentre lo stato tedesco riduce il consumo di energia

Il ministro tedesco dell’Economia e del clima e vicecancelliere Robert Habeck visita la struttura della grotta di sale della società di commercio di gas VNG AG durante un tour di due giorni a tema “Economia e lavoro in tempi di crisi”, a causa dell’invasione russa dell’Ucraina, a Bad Lauchstaedt , Germania 28 luglio 2022. REUTERS/Annegret Heels /file fotografico

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

BERLINO (Reuters) – Lo stato tedesco della Baviera ha concordato modi per ridurre il consumo di energia del 15 per cento tra agosto e fine marzo, compreso lo spegnimento dei termostati negli edifici pubblici, mentre la più grande economia europea si prepara a ulteriori potenziali tagli in Russia. fornitura di gas.

Le misure sono in linea con a Commissione europea Proponendo un taglio del 15% in tutta l’UE, che potrebbe diventare legalmente vincolante se la Russia, si teme, interrompesse il gas.

La Germania, che prima dell’invasione dell’Ucraina da parte di Mosca il 24 febbraio, dipendeva dalla Russia per più della metà del suo fabbisogno di gas, è particolarmente vulnerabile alle interruzioni e ha già subito un calo delle forniture.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

Secondo un programma in cinque punti approvato martedì dal governo bavarese, gli uffici pubblici devono essere riscaldati a una temperatura massima di 20 gradi Celsius (68 gradi Fahrenheit) e l’acqua nei bagni non sarà riscaldata in inverno.

Il governo spegnerà le luci nei corridoi e all’esterno degli edifici pubblici o le regolerà per funzionare in determinati orari.

I viaggi di lavoro dovrebbero essere evitati o presi con i mezzi pubblici e i dipendenti potranno lavorare da casa, se possibile. I dipendenti pubblici e i tecnici edili saranno formati su come ridurre il consumo di energia.

READ  Gli Stati Uniti ritengono che i russi abbiano iniziato l'addestramento sui droni iraniani

La Cancelleria di Stato ha affermato in una dichiarazione che l’obiettivo delle misure nella regione sud-orientale è aiutare a riempire gli impianti di stoccaggio del gas del paese per proteggerli dalla carenza durante il picco della domanda invernale.

“Purtroppo l’energia sta finendo. Quindi il governo statale risparmierà di più”, ha scritto martedì il primo ministro bavarese Markus Soeder su Twitter.

Soder ha affermato che il paese aveva ancora bisogno di idee a livello nazionale per trovare alternative ai combustibili fossili russi, aggiungendo che la coalizione di governo a Berlino stava impiegando troppo tempo.

Il mese scorso, il governo tedesco ha presentato le misure per risparmiare energia dopo che il paese è passato a giugno alla seconda delle tre fasi del suo piano di approvvigionamento di emergenza. Leggi di più

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(in copertina: Reham Al-Koussa). Montaggio di Barbara Lewis

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x