Alex Jones sotto processo: la giuria sta discutendo dei danni punitivi da pagare ai genitori di Sandy Hook

I giurati hanno iniziato a deliberare intorno alle 12:30 di venerdì, dopo che il giudice Maya Guerra Gamble ha ricordato loro che in un’ipotetica sentenza contro di lui, Jones era già stato ritenuto responsabile per diffamazione e “intenzionale causa di stress emotivo” contro i genitori di Lewis, Scarlett Lewis e Neil. Heslin.

In un’emozionante discussione conclusiva venerdì, l’avvocato di Lewis e Heslin, Wesley Todd Ball, ha detto alla giuria: “Ti stiamo chiedendo di inviare un messaggio molto semplice, ovvero: Stop Alex Jones. Smettila di monetizzare disinformazione e bugie. Per favore”.

Paul ha esortato la giuria a “dissuadere Alex Jones dal ripetere questa atrocità” e “dissuadere altri che potrebbero voler prendere il suo posto”.

L’avvocato di Jones, Federico Andino Renal, ha difeso l’importo molto più basso, affermando che i giurati dovrebbero raddoppiare i presunti guadagni orari di $ 14.000 di Jones e le 18 ore in cui ha detto che Jones ha parlato di Sandy Hook su Infowars, per quasi un quarto di milione di dollari.

Giovedì, nella prima fase del processo, La giuria ha assegnato ai genitori 4,1 milioni di dollari Per danni, un importo di gran lunga inferiore ai 150 milioni di dollari richiesti dagli avvocati dei genitori. Nella sua argomentazione conclusiva, Paul ha ringraziato la giuria per la decisione di assegnare i $ 4,1 milioni, dicendo che aveva già fatto un’enorme differenza nella vita dei genitori e chiedendo loro di fornire abbastanza danni punitivi per portare il totale a $ 150 milioni.

Il risarcimento del danno è una forma di punizione per il comportamento dell’imputato. Jones, il capo del media cospiratore Infowars, ha mentito più volte sul massacro di Sandy Hook. Ha acceso teorie del complotto sulle vittime e sulle loro famiglie, che hanno portato a molteplici cause per diffamazione. Da allora ha ammesso che c’è stata una sparatoria.

READ  L'Ucraina riconosce che il pilota di caccia "Ghost of Kyiv", che ha elogiato i suoi successi contro le forze russe, è una leggenda

Jones ha affermato nella sua testimonianza che solo il premio della giuria di $ 2 milioni lo avrebbe rovinato finanziariamente. Ma venerdì mattina i giurati hanno ascoltato la testimonianza sulla fortuna di Jones da un economista, Bernard Pettingell Jr., che ha stimato il patrimonio netto di Jones tra $ 135 milioni e $ 270 milioni.

Pettingill, Jr. ha detto: D., che ha esaminato diversi anni di documenti di Free Speech Systems, genitore di Jones e Infowars, ha affermato che Jones ha utilizzato una serie di società di comodo per nascondere i suoi soldi.

Pettingill, Jr. ha testimoniato.

“Alex Jones sa dove sono i soldi, sa dove sono finiti quei soldi e sa che alla fine trarrà vantaggio da quei soldi”, ha detto Pettingell Jr..

Dopo che un giurato ha chiesto la differenza tra i soldi di Jones e quelli della sua azienda, Pettingill, Jr. “Non puoi separare Alex Jones dalle aziende. Sono le aziende”.

Ha aggiunto che Jones “ha monetizzato la sua tecnica”, suggerendo persino che Jones tenesse un corso universitario sulle sue tecniche.

Le dichiarazioni allarmistiche di Jones su Infowars sono state, per molti anni, abbinate a pubblicità di integratori alimentari, documentari e altri prodotti venduti da Infowars. Pettingill, Jr. ha detto: Il denaro è stato versato e ha identificato nove diverse società di proprietà di Jones.

“È un ragazzo di grande successo, ha fatto discorsi di odio e disinformazione, ma ha fatto un sacco di soldi e li ha trasformati in contanti”, ha detto Pettingael Jr. sulla piattaforma. “Il mio pensiero su di lui è che non ha cavalcato un’onda, ha creato l’onda”.

Jones ha testimoniato all’inizio della settimana sui suoi presunti problemi finanziari dopo che giganti dei social media come Facebook e Twitter hanno bandito i suoi contenuti dalle loro piattaforme.

READ  Boris Johnson è chiamato a dimettersi durante la festa

“Ricordo che lo ha detto, ma i record non lo riflettono”, ha detto Pettingill, Jr.

Durante le discussioni conclusive, Paul ha affermato che Jones aveva più soldi nascosti altrove e ha sostenuto che i $ 4,1 milioni erano un calo nel proverbiale secchio di Jones. “È possibile che sia già tornato con le donazioni” dei fan, ha detto Paul.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x