Alisson e Solskjaer appaiono nei momenti migliori per ogni club della Premier League nel 2021

Stiamo per arrivare ai momenti peggiori, amanti di Schadenfreude, ma cominciamo con il positivo. Ecco il momento più bello del 2021 per tutti i club della Premier League. Ci scusiamo con coloro che sono stati retrocessi la scorsa stagione, è morta per noi…

Arsenal – San Marino vs Inghilterra
lei era Solo San Marino, ma era la prima volta che tre giocatori dell’Arsenal giocavano in Inghilterra da novembre 2014 quando Danny Welbeck, Jack Wilshere e Alex Oxlade-Chamberlain hanno giocato contro la Scozia, un’impresa molto più grande per Aaron Ramsdale, Bukayo Saka ed Emile Smith Rowe. Essere nella squadra inglese ora.

Aston Villa – Rigore mancato da Fernandes
La partita metà calcio e metà basket all’Old Trafford di settembre si è conclusa con un momento delizioso per i tifosi del Villa in viaggio. Dopo il colpo di testa di Courtney Howes all’88’, il difensore centrale del Villa (letteralmente) ha dato al Manchester United la possibilità di pareggiare all’ultimo minuto, solo per Bruno Fernandes che ha colpito il punto per miglia sopra la traversa.

Brentford – accarezzare Tony in una penalità di Wembley
Emiliano Marcondes ha concluso un superbo contropiede per il 2-0 contro lo Swansea in finale, ma la partita non è stata in dubbio dopo il 10° minuto, quando l’uomo Thomas Frank lo ha descritto come “il miglior calcio di rigore del mondo” che “ha tirato la palla dal suo posto.” Questo è stato esattamente il modo per Evan Toni di concludere la sua stagione da record.

Brighton – vincitore del Manchester City Dan Burn
Il Brighton era sotto 2-0 contro il City prima che Leandro Trossard pareggiasse con un superbo gol individuale e un colpo di testa di Adam Webster. Poi è arrivato il primo gol di Dan Byrne per il club, con il Giant Seagull che ha finalmente inviato segnali sufficienti ai suoi piedi per salvare da Ederson, prima di raccogliere il rimbalzo.

READ  "Grande Fratello Vip" Guarda la trasmissione in diretta dello speciale di Natale

Burnley – Daiichi vs Klopp
Jurgen Klopp ha descritto la sconfitta della sua squadra contro il Burnley a gennaio come un “potente pugno in faccia” e il tecnico del Liverpool sembrava immaginare una rissa in galleria con Sean Dycke alla fine del primo tempo. Burnley ha preso il comando, è uscito in testa e come ha spiegato Daichi dopo la partita, “Ci è permesso combattere, lo sai”.

Chelsea – Kai Havertz a Porto
Il 21enne, dopo una prima stagione difficile fuori casa in Premier League, ha segnato il gol più importante che abbia mai segnato e gli è stato chiesto se si sentiva a suo agio con la cifra record di trasferimento che gravava su di lui. “Non me ne frega un cazzo, abbiamo solo Ha vinto la Champions League. Ben detto, Kay.

Crystal Palace – Firma di Patrick Vieira
La squadra di difesa e Wilfried Zaha guidata da Roy Hodgson è diventata una squadra perfettamente funzionante e impressionante in Premier League. Vieira ha davvero fatto un ottimo lavoro.

Everton – End of Anfield Hoodoo
L’Everton ha vinto una partita ad Anfield per la prima volta in questo secolo.

Leeds – un pilastro della Dallas League
Il Manchester City ha perso solo una delle ultime 23 partite di Premier League prima di andare a Leeds all’Etihad, vincendone 20. Nonostante Dallas abbia dato il comando al Leeds, la vittoria del City è apparsa di nuovo inevitabile dopo che Liam Cooper è stato espulso e Ferran Torres ha pareggiato. Ma Dallas ha afferrato un superbo cross di Ezjan Alewski nei minuti di recupero per mettere la palla sotto Ederson e mandare la birra nei salotti del West Yorkshire.

READ  Coronavirus, Unione Europea: forse prima vaccinato prima di Natale | Bonacini: "Bisogna contenere l'inevitabile terza ondata"

Vincitori della Coppa d’Inghilterra Leicester-Tilman
Non sono necessarie parole.

Liverpool – Colpo di testa di Alisson
Il portiere è andato all’angolo di Salviamo la stagione del Liverpool. Dato quello che Allison ha passato con la tragica morte di suo padre appena tre mesi fa, è sicuramente il momento migliore del 2021.

Manchester City – La gara vincente
Certo, non è un momento, ma fai la tua scelta. Ce ne sono state tante: 15 vittorie consecutive; 37 gol segnati; Cinque gol subiti.

Manchester United – Ole Gunnar Solskjaer esonerato
Ha fatto un buon lavoro, ma lo United ha dovuto riportarlo indietro per un po’ prima di farlo davvero. È troppo presto per giudicare completamente Ralph Rangnick, ma non è troppo presto per giudicarlo un’opzione migliore di Solskjaer.

Newcastle – Sbarazzati di Mike Ashley
È stato un atto tossico che ha pagato la frase “Fai attenzione a ciò che desideri” –neon Era meglio di Ashley per i fan di Toon.

Norwich – Promozione in Premier League
Il campionato è un gioco da ragazzi per Norwich in questi giorni; L’hanno vinto la scorsa stagione a Canter. Se solo ci fosse un altro posto in cui essere promosso.

Southampton – Hasenhuttl è caduto in ginocchio
Le emozioni hanno superato Hasenhuttl, che è caduto in ginocchio sulla linea laterale insieme a Jurgen Klopp dopo che il Southampton si è assicurato la vittoria per 1-0 sul Liverpool. Come si è scoperto, la partita ha iniziato a marcire per entrambe le squadre, con il Southampton che non ha vinto di nuovo per due mesi e il Liverpool che ha perso sette dei successivi 11.

Tottenham – Lamella Rabona
L’obiettivo della stagione non è stato rovinato Alan Smith Analytics “Ruota”.

Watford – Acquisto di Emmanuel Denis
Il miglior punteggio ottenuto in un’intera stagione di 4,5 milioni di sterline è sette; I suoi migliori assist sono quattro. Dopo 15 partite in Premier League, ha segnato sette gol e cinque assist. Bravo, esploratori Watford.

West Ham – Lingard guida la squadra degli Hammers
Jesse Lingard al clarinetto, Declan Rice alla batteria, Pablo Fornals alla chitarra. Il gol di Lingard contro il Tottenham ha portato il West Ham sul Chelsea al quarto posto nella classifica della Premier League. Non potevano rimanere lì, ma la celebrazione ha segnato il punto in cui la squadra di David Moyes è stata presa sul serio come rivale europea.

Lupi – Il ritorno della villa
80esimo minuto, 86esimo minuto, 96esimo minuto: 2-0 sotto per 3-2 sopra. cose belle.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x