Allo stesso modo: l’Irlanda del Nord è stata sconfitta dall’Italia nelle qualificazioni ai Mondiali poiché gli errori difensivi si sono rivelati costosi nonostante il miglioramento nel secondo tempo.

L’Irlanda del Nord è stata sconfitta 2-0 dall’Italia nella notte in cui Stephen Davis ha pareggiato Peter Shilton come detentore del record nella British League.

Con il 125esimo leader della nazionale presente nella partita di apertura delle qualificazioni ai Mondiali 2022, gli ospiti hanno eliminato due deludenti gol nel primo tempo di Domenico Berardi e Siro Immobile a Parma.

Entrambi gli obiettivi sono stati messi in discussione da un punto di vista difensivo, non ultimo il portiere Billy Peacock Farrell. Colpisce due volte su palo ravvicinato da calcio d’angolo, prima con il potente tiro di Domenico Berardi e poi, ancora più deludente, con la conclusione di Cerro Immobile nell’angolo inferiore. Detto questo, la difesa nel suo insieme è stata duramente colpita da due attacchi rapidi, il secondo è stato un fulmine dopo un raro attacco dall’Irlanda del Nord.

Nella ripresa, con George Saville e Shane Lavery introdotti in anticipo, la squadra di Ian Paraclov è migliorata molto.

Avrebbero potuto, e dovuto, tagliare il vantaggio in mezz’ora prima che Gavin White giocasse un po ‘di pressione, ma sia in quella che nella fase successiva, quando Michael Smith attraversa il palo posteriore, è stato il portiere del Milan Gianluigi Donnarumma. incontro.

Ci sono state anche apparizioni alternative per Jordan Thompson e Kyle Lafferty durante le fasi finali che daranno a Ian Paracloff la speranza di giorni migliori in queste qualificazioni.

Tutto il gioco positivo nel secondo tempo avrebbe dovuto tradursi in un gol all’88 ‘, quando l’alta pressione produttiva dell’Irlanda del Nord ha vinto nuovamente la palla, consentendo a Stephen Davis di pareggiare con Buddy McNair per tirare oltre la traversa.

READ  Giornata nazionale dell'Unità

L’oggetto più duro, almeno sulla carta, è fuori portata. La prossima partita è la nazionale statunitense in un’amichevole in casa domenica, e poi le cose serie tornano quando la Bulgaria visiterà Belfast mercoledì. Se vinci, la prima finestra delle qualificazioni ai Mondiali 2022 sarà positiva.

Ecco il gioco come è successo:

Belfast Telegraph

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x