Apple spiega come funziona Spatial Audio su Apple TV con tvOS 15

Sebbene non abbia ricevuto la stessa attenzione di iOS 15 e macOS Monterey, tvOS 15 è stato annunciato anche al WWDC 2021 con alcune nuove funzionalità per gli utenti di Apple TV, incluso il supporto per Spatial Audio con AirPods compatibili per la prima volta. All’inizio i dettagli non erano chiari, ma ora l’azienda ha finalmente chiarito come funzionerà la funzionalità su tvOS 15.

L’audio spaziale è stato introdotto per la prima volta l’anno scorso con iOS 14 per gli utenti di AirPods Pro e AirPods Max. Con questa opzione abilitata, le cuffie rilevano il movimento della testa dell’utente per offrire un suono coinvolgente a 360 gradi grazie alle tecnologie Dolby.

Almeno su iOS, Spatial Audio con tracciamento della testa utilizza sensori speciali per rilevare la posizione di iPhone o iPad e anche AirPods per dare la sensazione che il suono provenga dal dispositivo, ma questo non è mai stato implementato su un Mac o Apple TV a causa della mancanza di tali sensori. Tuttavia, con tvOS 15 (così come macOS Monterey), Apple ha lavorato su un nuovo modo per abilitare questa funzione.

Come detto da Apple’s EngadgetIl sistema ora analizza la direzione in cui l’utente sta guardando quando avvia un video basato sui sensori AirPods. Se l’utente si alza e cammina, il sistema ricalcolerà la posizione per riattivare il suono spaziale.

Quando ti siedi per guardare un film o un programma TV, la funzione di rilevamento della testa integrata verrà installata dopo aver rilevato che stai guardando nella stessa direzione da un po’. Una volta che ti alzi per camminare, verrà riattivato.

tvOS 15 semplifica anche il collegamento di AirPods alla tua Apple TV, poiché ora riconosce le cuffie vicine e visualizza un popup che ti chiede se desideri accoppiarle con la tua TV. C’è anche un nuovo interruttore nel Centro di controllo di tvOS 15 per accedere facilmente alle impostazioni per AirPods e altri altoparlanti Bluetooth senza dover aprire l’app Impostazioni.

L’aggiornamento è ora disponibile per gli sviluppatori e una beta pubblica sarà disponibile a luglio. La versione finale di tvOS 15 dovrebbe arrivare questo autunno.

Leggi anche:

FTC: Usiamo i link di affiliazione per guadagnare. Di Più.


Dai un’occhiata a 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

READ  Google taglia la quota di compartecipazione alle entrate di Stadia nel tentativo di attirare gli sviluppatori

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x