Associated Press: Mike Pence ha fatto appello al Segretario alla Difesa per “sgombrare il Campidoglio”.

  • L’Associated Press ha ottenuto un documento interno del Pentagono sui disordini del Campidoglio il 6 gennaio.
  • Secondo il sito, il vicepresidente Mike Pence ha fatto una chiamata urgente al segretario alla Difesa ad interim.
  • “Pulisci il Campidoglio”, ha detto Pence, dopo che la folla era stata nell’edificio per ore.
  • Vedi altre storie sulla pagina aziendale di Insider.

Dopo che un gruppo di sostenitori dell’ex presidente Donald Trump ha violato il Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio, costringendo i legislatori a evacuare e uccidendo molte persone, sono rimaste domande sulla cronologia degli eventi.

Alcuni di questi dettagli sono apparsi nel documento del Ministero della Difesa che ho ottenuto Agenzia di stampa.

Il vicepresidente Mike Pence, che era nell’edificio quando iniziarono i disordini del Campidoglio, fece una chiamata urgente in mezzo al caos.

“Ripulite il Campidoglio”, secondo quanto riportato dall’Associated Press, Pence ha detto al segretario alla Difesa ad interim, Christopher Miller. Pence era in un “posto sicuro” quando ha fatto la chiamata, ma i rivoltosi avevano già inghiottito il Campidoglio per due ore.

L’Associated Press ha compilato la cronologia per l’assedio sulla base del documento e dei dettagli precedentemente noti.

Leggi di più: Donald Trump affronta rischi legali su più fronti. Questi avvocati sono nel suo angolo.

Secondo i punti vendita, la cronologia “rivela l’inazione dell’allora presidente Donald Trump” e “mostra che gli errori di intelligence, gli errori tattici e i ritardi burocratici sono stati offuscati dall’incapacità del governo di comprendere le dimensioni e l’intensità della rivolta violenta. cittadini. “

Pence era al Campidoglio il 6 gennaio per sovrintendere al conteggio dei voti del Collegio elettorale e convalidare la vittoria del presidente Joe Biden. Trump ha incoraggiato i suoi sostenitori a venire a Washington, DC, per “fermare i furti”, riferendosi alle sue accuse infondate di frode elettorale diffusa.

READ  I candidati presidenziali iraniani tirano fuori tutto quello che possono nell'ultimo dibattito | Notizie elettorali

Prima del blocco, Trump si è rivolto a una folla di suoi sostenitori e ha chiesto loro di marciare verso il Campidoglio. Pence è stato anche criticato per non essere stato impedito di contare il collegio elettorale, sebbene il ruolo del vicepresidente fosse in gran parte cerimoniale.

Alcuni teppisti lo erano Catturato in video che canta “Hang Mike Pence”.

Trump ha twittato mentre i suoi sostenitori si avvicinavano all’aula del Senato, “Mike Pence non ha avuto il coraggio di fare ciò che doveva essere fatto per proteggere il nostro paese e la nostra costituzione”. Pochi minuti dopo, Pence evacua intorno alle 14:13

Un’ora dopo, Trump ha twittato di nuovo, esortando i suoi sostenitori che avevano già invaso l’edificio e attaccato gli agenti di polizia a “rimanere pacifici”.

Pence è venuto alla chiamata di Miller per esortarlo a evacuare il Campidoglio alle 16:08, secondo l’Associated Press.

Alle 16:17 Trump ha esortato i suoi sostenitori ad andarsene, twittando un video in cui ripeteva false dichiarazioni sulle elezioni dicendo: “Vai a casa, torna a casa in pace”.

La sicurezza del Campidoglio non è stata annunciata fino alle 20:00, e Le forze dell’ordine sono state pesantemente criticate Per la sua risposta agli eventi di oggi.

Hai consigli sulle notizie? Contatta questo giornalista a kvlamis@insider.com.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x