Autore di “The Purple Pail” per condividere storie e rinunciare al secchio | intrattenimento

E Sterley – Kristen Ieronimo ha visto una tale bellezza e simbolismo in un semplice secchio viola che ha scritto un libro illustrato per bambini chiamato… hai indovinato, “The Purple Bucket”.

Sabato Ironmo ha in programma di regalare un secchio viola a tutti i bambini che acquistano una copia del suo nuovo libro leggendo “Il secchio viola” al Savoy Book Shop and Café.

Discutendo della sua famiglia, delle radici occidentali, della sua passione per raccontare storie che “forniscono finestre sul nostro mondo” e della sua difesa dell’istruzione femminile, Irunemo ha detto allegramente durante una telefonata all’inizio di questa settimana: “Con il libro è gratis”. La necessità di acqua pulita nelle zone rurali di tutto il mondo e la nascita del suo nuovo libro.

Originaria del Connecticut, Irunemo ha detto che suo padre, Robert Cornell – il figlio del defunto Ralph B. Cornell e Florence Damario Cornell – è cresciuto in White Rock Road a Westerly.

“Siamo effettivamente discendenti di Thomas Miner dalla parte di Cornell”, ha detto. La famiglia di mia nonna veniva dall’Italia e viveva in Bond Street e poi in Summer Street.

Quando è venuta a Westerly in estate per visitare la famiglia di suo padre, quando era una bambina, ha detto, lei ei suoi fratelli avrebbero trascorso del tempo a Watch Hill, alla giostra e, naturalmente, in spiaggia.

Ha detto che la spiaggia è stata l’ispirazione per “The Purple Pail”.

Ha detto che uno dei motivi per cui ha scritto il libro era che non riusciva a trovare nessun libro illustrato con ragazze di colore.

“Soprattutto le bambine di colore sulla spiaggia”, ha detto Irunemo, la cui figlia Eva Almeto è nata in Etiopia.

READ  Will Smith lascia la Georgia a causa delle restrizioni di voto

Ha detto: “Era molto importante per me che avesse un libro con ragazze che le somigliavano, è una delle cose che mi ha ispirato a scriverlo.

Ha detto, “Purple Bucket” racconta la storia di un secchio viola che viaggia attraverso oceani, fiumi e terre e incontra molti bambini in molti paesi diversi – dall’Irlanda all’Etiopia; dalla Nuova Zelanda al Portogallo; Dall’India al Cile e dal Marocco alla Malesia e al Messico.

All’inizio, una ragazza negli Stati Uniti perde il suo secchio nell’oceano. Il secchio viaggia attraverso gli oceani verso i bambini nei paesi di tutto il mondo dove viene utilizzato per trasportare vongole, frutta, candele, favi, cioccolatini e altro prima di finire finalmente sulla riva originale dove è stato perso.

È una storia sui modi in cui ci relazioniamo tutti, ha detto, “e adoro il modo in cui tutto torna al punto di partenza.

“Illustrato da Niki Leonido — il cui libro illustrato ‘Searching for a Blur’ è stato nominato per un International Keycolours Award per il miglior concetto di libro illustrato ad Hasselt, in Belgio — Il secchio viola è adatto ad altri viaggiatori dai due anni in su,” ha affermato Ieronimo.

Irunemo, una madre di quattro figli, dai 16 ai 25 anni, ha aggiunto: “Il mondo può essere diverso, ma siamo davvero tutti uguali.

“Come i bambini che trovano il secchiello viola”, ha detto, “Alla fine della giornata, siamo tutti connessi.

‘nbfusaro@thewesterlysun.com

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x