― Advertisement ―

spot_img
HomesportBagnaia resta nel Ducati Motorcycle Team per altri due anni

Bagnaia resta nel Ducati Motorcycle Team per altri due anni

|
|
MotoGP

foto: foto di GeeBee


Il giovane italiano Pecco Bagnaia ha firmato un nuovo contratto con il team Ducati MotoGP che lo vedrà in rosso per altre due stagioni.

Bagnaia ha debuttato in MotoGP nel 2019 con la Desmosedici GP di Pramac Racing. Con la stessa squadra ha anche combattuto la stagione 2020, ottenendo il suo primo podio al Gran Premio Lenovo di San Marino e Rimini Rivera, dove è arrivato secondo sul podio.

Promosso nel Ducati Team ufficiale lo scorso anno, il pilota torinese ha continuato a brillare dopo aver conquistato la pole position ed essere arrivato terzo nel Gran Premio inaugurale della stagione 2021 in Qatar ed è diventato in breve tempo uno dei principali contendenti al titolo.

Con nove podi, quattro vittorie e sei posti, Bajnaya ha concluso il 2021 al secondo posto e ora attende con impazienza il nuovo campionato, che inizierà il 6 marzo al Losail International Circuit di Doha, in Qatar.

“È sempre stato il mio sogno essere un pilota Ducati in MotoGP e sapere di poter continuare con il team Ducati Lenovo per altre due stagioni mi rende felice e orgoglioso. Ho trovato un ambiente tranquillo nel team ufficiale”, ha affermato Bajnaya.

“Mi sento così in sintonia con la mia squadra e so che possiamo fare grandi cose insieme. Ora posso solo concentrarmi sul fare bene in questo torneo. Un grande grazie a Claudio, Gigi, Paolo, Davide e tutto lo staff di Ducati Corse”. Cercherò di riportare la loro fiducia con i miei risultati sulla strada giusta”.

READ  New Sports e AS Roma Press segnano Diego Maradona Jr.