Biden dice che il Papa gli ha detto che era un buon cattolico e che doveva continuare a ricevere l’Eucaristia

L’attivista svedese per il clima Greta Thunberg dovrebbe unirsi ai manifestanti riuniti a Londra e in tutto il mondo venerdì, per richiedere finanziamenti significativi per gli investimenti nei combustibili fossili.

I gruppi di pressione stanno manifestando in più di 50 località in Europa, Nord America, Africa e Australia prima della COP26, che inizierà a Glasgow questo fine settimana.

Le manifestazioni hanno lo scopo di evidenziare il ruolo giocato dalla grande finanza nell’esacerbare la crisi climatica.

I regolatori sostengono che le banche hanno pompato 3,8 trilioni di dollari nell’estrazione di combustibili fossili dall’accordo di Parigi del 2015, nonostante gli obiettivi netti zero.

Hanno detto che murales giganti nei centri finanziari globali sarebbero stati dipinti usando le ceneri delle case distrutte dagli incendi.

“Le istituzioni finanziarie che continuano a investire in progetti di combustibili fossili sporchi stanno anche investendo nella distruzione delle isole e delle nostre case”, ha affermato Joseph Sekulow del Pacific Climate Warriors Group, una rete di base guidata dai giovani che lavora con le comunità per combattere il clima cambiamento dalle isole del Pacifico.

“È tempo di tenere conto delle aziende che hanno causato questa crisi”, ha detto, aggiungendo:

“La scienza è chiara. Dobbiamo fare tutto il possibile per limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi e la sopravvivenza delle nostre isole dipende da questo. Per arrivarci, dobbiamo fermare il caos climatico”.

Nella City di Londra, gli attivisti prenderanno parte a memoriali sul clima fuori dalle principali banche e compagnie assicurative con una veglia a lume di candela presso la Bank of England in città alle 17:30 ora locale (12:30 ET)

READ  Il clima estremo in Italia è una nuova normalità - esperto

L’attivista Mitzi Juniel Tan, che venerdì ha viaggiato per migliaia di miglia per manifestare a Londra, ha affermato che il caso è personale.

So che le famiglie di Bulacan, nelle Filippine, sono state costrette a lasciare le loro case a causa di un progetto finanziato dalla Standard Chartered Bank. Questo è il motivo per cui ho percorso migliaia di miglia per salire sui gradini della sede principale della banca nella City di Londra e chiedere che i soldi vengano tagliati sui combustibili fossili”.

Tan ha aggiunto che il cambiamento climatico ha già causato la morte di milioni di persone in tutto il mondo e che il clima estremo è collegato a quasi il 10% delle morti globali, uccidendo circa cinque milioni di persone ogni anno.

“Il Global Action Day sarà un momento per onorare i loro ricordi e assicurarsi che non muoiano invano”, ha detto Tan.

Melania Cocci

"Pioniera degli zombi. Fan della tv esasperante e umile. Lettore. Creatore. Giocatore professionista."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x