Biden firma progetti di legge contro il petrolio russo e il commercio con Russia e Bielorussia

Le sanzioni rappresentano l’ultima mossa dell’amministrazione per punire i due paesi per la Russia La continua invasione mortale dell’Ucraina – La prima volta che le sanzioni sono arrivate in risposta alla guerra da Capitol Hill.

Un disegno di legge sospende le normali relazioni commerciali con Russia e Bielorussia e penalizza i due paesi aprendo la strada a tariffe più elevate sulle importazioni da loro. L’altro vieta le importazioni di energia dalla Russia, inclusi petrolio, carbone e gas naturale.

Giovedì, l’addetto stampa della Casa Bianca Jen Psaki ha chiarito che Biden avrebbe firmato i progetti di legge, dicendo che le sanzioni erano “qualcosa che il presidente sostiene” e “chiede”.

Senato approvato all’unanimità Entrambe le azioni sono giovedì mattina. Mentre la Camera dei Rappresentanti ha votato a stragrande maggioranza per approvare la legislazione, i progetti di legge hanno dovuto affrontare una maggiore opposizione lì.

La Camera ha approvato la clausola 420-3 sulle relazioni commerciali e l’altra da 413 a 9. Solo tre membri – la rappresentante Marjorie Taylor Green della Georgia, Thomas Massey del Kentucky e Matt Gaetz della Florida – si sono opposti a entrambi i progetti di legge.

Mentre la Camera dei Rappresentanti ha già approvato in modo schiacciante progetti di legge simili, il Senato è stato impantanato per settimane sulla legislazione. Il senatore repubblicano Rand Paul del Kentucky si è opposto alle modifiche proposte al Global Magnitsky Act, temendo che la nuova lingua avrebbe conferito al ramo esecutivo troppo potere per perseguire gli accusati di violazioni dei diritti umani.

I senatori alla fine hanno ceduto alle richieste di Poole, mantenendo la legge più specifica sugli abusi dei diritti umani, ma rendendo il linguaggio permanente nonostante i desideri di alcuni repubblicani.

READ  I legislatori statunitensi prevedono di approvare un pacchetto di aiuti da 13,6 miliardi di dollari all'Ucraina questa settimana. Questo è ciò che c'è dentro.

All’inizio di questa settimana, l’amministrazione Biden ha annunciato ulteriori sanzioni contro le più grandi istituzioni finanziarie russe e un certo numero di persone legate al Cremlino, comprese le due figlie adulte del presidente russo Vladimir Putin, poiché cerca di aumentare la pressione economica sulla Russia e sullo stesso Putin dopo aver scioccato immagini da Bucha. Ucraino.

Gli Stati Uniti hanno anche annunciato sanzioni contro la moglie e la figlia del ministro degli Esteri di Putin, Sergei Lavrov. Il Regno Unito ha successivamente annunciato le proprie sanzioni e ci si aspettava che l’Unione Europea seguisse l’esempio, aumentando la pressione occidentale su Mosca con la guerra che sta entrando nel suo secondo mese.

Daniela Diaz, Alex Rogers, Kristen Wilson, Manu Raju, Betsy Klein, Kevin Liptak e Caitlan Collins della CNN hanno contribuito a questo rapporto.

Sergio Venezia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x