Brendan Rodgers ha promesso il suo contratto con il Celtic mentre si apre sul suo rammarico per l’infortunio ai fan di Hobbs in uscita

Brendan Rodgers ha promesso il suo contratto con il Celtic mentre si apre sul suo rammarico per l’infortunio ai fan di Hobbs in uscita

Brendan Rodgers ha promesso che rimarrà al Celtic per almeno tre anni, a meno che non venga eliminato.

New Hobbs ha fatto arrabbiare i fan durante il suo primo periodo al club dopo aver lasciato a metà stagione per tornare in Premier League con Leicester City. Quattro anni dopo, è tornato al posto caldo di Parkhead come successore di Ange Postecoglou e ha promesso che sarebbe stato al comando per tutta la durata del suo contratto.

Ha goduto di un periodo pieno di trofei durante la sua permanenza al club in precedenza mentre tenta di farlo di nuovo mentre emerge sulla scena europea, rivolgendosi ai media nella sua prima conferenza stampa da quando è tornato a nord del confine, ha detto: “I’ Ho firmato per tre anni e garantisco che rimarrò qui “per tre anni a meno che non venga dimesso prima di allora”.

LEGGI DI PIÙ: Brendan Rodgers fornisce i dettagli del pranzo a Maiorca di Callum McGregor, che ha giocato un ruolo chiave nella rimonta del Celtic

Il 50enne ha anche ammesso di non essersi mai pentito di aver lasciato il club per la prima volta, ma si rammarica del dolore causato ai compagni tifosi del Celtic.

Ha aggiunto: “Avrei capito come si sarebbero sentiti i fan e so anche che quando sono stato qui la prima volta e stavo andando molto bene, ho avuto anche dei critici. È stato un momento emozionante, il club ha partecipato 10 volte di fila.

“Spero di poter ancora avere un ottimo rapporto con la base di fan. Naturalmente quando me ne sono andato è stato un momento triste. Di certo non me ne pento, ma quello di cui mi pento è il dolore che ho causato alle persone ed è per questo che sono seduto qui oggi. Come tifoso del Celtic, ho capito cosa significasse. Questo è stato il mio rammarico, perché ho ferito persone che erano tifosi del Celtic e questo è stato un aspetto importante del mio ritorno.

READ  È morto all'età di 79 anni la leggenda del calcio italiano Gigi Riva

“Non mi emoziono mai con le parole e spero che nel mio tempo qui possa avere l’impatto che ho avuto la prima volta. Le aspettative sono più alte e la pressione è maggiore a causa di quello che abbiamo fatto la prima volta e di come me ne sono andato, ma è quello che ho volevo ed è per questo che sono qui, voglio essere all’altezza di questa aspettativa e pressione”.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x