CALCIO: Calcio: Southgate vuole “dimostrare che le persone si sbagliano” a livello di club dopo il ruolo dell’Inghilterra

(Reuters) – L’allenatore dell’Inghilterra Gareth Southgate ha detto che vorrebbe tornare alla guida del club ad un certo punto e che sarebbe motivato a “dimostrare che le persone si sbagliano” sul suo record nel calcio nazionale.

Southgate, che ha assunto un lavoro a tempo pieno in Inghilterra nel 2016, ha firmato un nuovo contratto https://www.reuters.com/lifestyle/sports/england-manager-southgate-signs-new-contract-2024-2021-11-22 fino alla fine del 2024 lunedì. Quest’anno ha guidato l’Inghilterra alle semifinali della Coppa del Mondo 2018 e alla finale di Euro 2020.

L’unico ruolo del 51enne è stato al Middlesbrough quando il suo periodo di tre anni si è concluso dopo la sua retrocessione dalla Premier League nel 2009.

“C’è una sfida ovvia perché le persone guardano alla gestione del club dal punto di vista della retrocessione”, ha detto lunedì Southgate ai media britannici. “C’è una parte di te che vuole dimostrare alle persone che si sbagliano”.

“Ci sarà un giorno in cui lo farò, ne sono sicuro. Se tra tre anni deciderò che è, (avrò) 53 anni, con esperienza manageriale in uno dei lavori più stressanti del calcio, con le partite più importanti nel calcio mondiale dietro di te.

“Se questa è la decisione a quel punto, allora avrò molte esperienze eccellenti alle spalle. Ma non ho idea di cosa proverò tra tre anni. Né sento un bisogno urgente di spingere verso altre cose”.

L’Inghilterra si è qualificata per i Mondiali del prossimo anno in Qatar, vincendo il girone 10-0 a San Marino la scorsa settimana.

(Segnalazione di Hritika Sharma a Bengaluru; montaggio di Peter Rutherford)

READ  L'Italia sfida l'UE a cedere lo status di protezione alla Croazia per prošek

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x