Calcio SPHS | Venerdì 66 ° incontro tra le Tigri di Pasadena Meridionale ei Titani di San Marino | South Pasadinan

Foto: Esteban Lopez | Notizie di SouthPasadenan.com | SPHS Varsity Football Team durante la stagione primaverile 2021

Senza alcuna esitazione, l’allenatore del South Pasadena Football Club Jeff Chi ha dato una rapida risposta di due parole dopo essere stato chiesto cosa avrebbe richiesto la squadra quando si è recato a San Marino venerdì sera per la 66.Decimo Un incontro tra le scuole.

“Sforzo di squadra”, ha riassunto Chi, in attesa del calcio d’inizio alle 19:00.

In preparazione, i Tigers avranno due settimane per allenarsi per la prossima partita Vincono 36-30 nella stagione di apertura In viaggio il 19 marzo contro La Cañada. Con l’addio della scorsa settimana, South Pasadena si è concentrata sull’allenamento individuale – contrasti, parate, picking e lanci – con la maggior parte del piano di gioco della squadra in atto questa settimana.

Che ha spiegato: “Abbiamo guardato i loro film e hanno alcuni grandi giocatori nella parte anteriore, alcuni buoni giocatori nel mezzo, correndo indietro, un ottimo ricevitore e un portello posteriore inverosimile”. contro. “Hanno alcune grandi minacce, quindi dobbiamo solo assicurarci che questi uomini siano contenuti il ​​più possibile”.

L’allenatore ha indicato che la vittoria dipende dal giocare sulla linea di scrimmage. Che ha detto: “Chiunque vinca quella battaglia molto probabilmente deciderà chi vince”. “Quindi, dobbiamo giocare fisicamente e giocare un calcio forte lì. Avrà molto a che fare con chi controllerà il gioco della corsa e dei passaggi. Sarà anche molto importante per impedire loro di difendere. Sarà molto importante. parte essenziale del gioco. “

Il Che è pienamente consapevole di ciò che è in gioco in questo. “E ‘passato un po’ di tempo di sicuro”, ha detto, dopo avergli ricordato che la South Pasadena High School non aveva battuto il suo concorrente vicino da 11 anni.

I Tigers entrano in partita cercando la loro prima vittoria in nove confronti tra le due squadre, e la loro ultima vittoria è stata nel 2010 quando Ed Smith era l’allenatore. Il La pandemia di coronavirus si è fermata Alla partita del 2020 in programma lo scorso autunno.

READ  🇸🇲 San Marino annuncia la data di uscita dell'ingresso con Senhit che rilascia la nuova copertina Eurovision

South Pasadena sembrava avere il vantaggio Quando le squadre si sono incontrate l’11 ottobre 2019, Ma i Titani 1-6 all’epoca hanno dato alle Tigri una sconfitta di 10-7, lasciando loro un record di 5-2 ed estendendo il loro vantaggio complessivo tra le due scuole a 34-28-3. South Pasadena ha continuato a segnare 7-4 punteggio complessivo, che includeva una sconfitta al primo turno dagli spareggi.

Immagine del file: Esteban Lopez | Notizie di SouthPasadenan.com | La South Pasadena High ha abbandonato una competizione 10-7 per il rivale San Marino durante la partita di ottobre 2019

San Marino ha iniziato il suo dominio nel 2011 con l’assunzione di Mike Hobby, le cui squadre hanno ottenuto otto vittorie consecutive sui Tigers. Nella sua ultima stagione, Titans ha segnato una vittoria sbilanciata per 50-0 nel 2018, solo pochi mesi prima di annunciare il suo ritiro alla fine dell’anno scolastico. Hobie, che ha stabilito un record in 72-24-1, incluso il titolo CIF nel 2015, era imbattuto contro il South Pasadena. Justin Mesa lo ha sostituito nel 2019 e ha continuato a vincere a squadre dirigendo i Titans verso una vittoria di tre punti quell’anno.

Il 26 marzo, Monrovia e San Marino avrebbero dovuto incontrarsi, ma la partita è stata annullata, il Che ha detto che i Giants avevano subito molti infortuni nella partita precedente, l’apertura della stagione ha perso 14-30 contro Burroughs di Burbank.

La partita di venerdì combina i Tigers 1-0 contro i Titans 0-1 in una partita risalente al 1955 dopo la disgregazione del campus. Il distretto scolastico di South Pasadena è stato formato nel 1907 in un momento in cui agli studenti residenti nella vicina San Marino è stata data l’opportunità di frequentare una scuola superiore di loro scelta poiché non esisteva una scuola superiore in città.

Nel 1920, gli studenti di San Marino iniziarono a guidare la macchina rossa lungo Huntington Road mentre frequentavano un campus condiviso a South Pasadena. Dopo quasi 30 anni di condivisione dello stesso titolo per ricevere la loro istruzione, San Marino ha aperto le porte al suo liceo privato nel 1952. Tre anni dopo, la rivalità nel calcio è iniziata quando i Giants hanno battuto i Tigers per 27-0 nella prima partita. Oggi, al vincitore viene assegnato il Premio Targa recante i risultati di tutte le partite giocate tra le due scuole, e la Crowley Cup, tenutasi nel 2010 in onore del compianto Paul Crowley, che ha visto tutte le competizioni della serie dal 1955 al 2012 – un serie continua di 58 partite.

READ  Aggiornamento 2-San Marino assume banche per l'emissione di obbligazioni per un valore di 300 milioni di euro
Immagine del file: Esteban Lopez | Notizie di SouthPasadenan.com | Tazza e piatto Crowley

Il figlio di John Crowley una volta disse che suo padre, laureato nel 1945 a San Marino – South Pasadena High School, “aveva un’intensa fedeltà a ciascuna di queste scuole, a queste due città e a questa rivalità locale annuale. La sua eredità per questo gioco include tutta la vita promozione di entrambe le città, e il suo volontariato civico e il suo profondo amore per il calcio al liceo “.

Crowley è deceduto nel dicembre 2012 all’età di 84 anni e la partita vincitrice della coppa delle squadre non è arrivata a South Pasadena a causa della serie di vittorie di San Marino.

“La famiglia Crowley è impegnata a continuare le grandi tradizioni e le sane rivalità tra queste due scuole e le città vicine”, ha detto John prima dell’ultima volta che le due scuole si sono giocate a vicenda nel 2019.

È “un mega gioco” ogni anno, ha detto Chi, mentre pesava, e vincere i titoli Plaque e Crowley Cup “è qualcosa a cui aspiriamo”. “Pensavamo di avere buone possibilità di vincere l’ultima volta che abbiamo giocato, ma non è successo. È un buon equilibrio. Se ci concentriamo molto. [on winning]I bambini possono essere molto ansiosi e nervosi e potrebbero non giocare bene sotto pressione. Ci concentreremo solo sulla responsabilità individuale e sulla responsabilità nei confronti del team e chiederemo loro di lavorare sodo. Speriamo collettivamente di mettere abbastanza buone giocate per vincere “.

Tuttavia, è inevitabile pensare a quanti anni sono passati da quando le Tigri hanno vinto la competizione principale. “Se ne rendono conto”, ha detto Che. “Che tu gli faccia pressione o meno, penso che sia più individualistico”. “Questi ragazzi sono cresciuti a South Pasadena sapendo qual è la posta in gioco. Dobbiamo solo preparare saggiamente il piano di gioco per loro e farli sentire a proprio agio, consapevoli di ciò che devono fare su entrambi i lati della palla”.

READ  Sulla fusione (e non solo) dei controlli del Vecchio

Chi ne gode ogni aspetto, dalle sessioni di allenamento, alle riprese e agli incontri con i giocatori fino al gioco stesso, lavorando con il suo staff tecnico sin dall’inizio e prendendo decisioni difficili che possono influenzare il risultato.

Ha detto: “È sempre emozionante, con tutta la sua storia”. “È divertente, onestamente, portare a termine il piano del gioco e poi eseguirlo. Dare ai nostri giocatori la possibilità di far parte di qualcosa di più grande di loro è fantastico. Vedremo solo cosa accadrà. Speriamo di arrivare al top con il duro lavoro.”

Dopo un road trip di venerdì, i Tigers hanno concluso una breve stagione di 4 partite in cui hanno giocato una coppia in casa: Monrovia il 9 aprile e Temple City il 16 aprile.

A causa del virus, due persone per giocatore del South Pasadena potranno assistere alla partita di San Marino poiché sono stati messi in atto rigorosi protocolli di sicurezza per un numero limitato di tifosi.

Che ha detto: “Dovrebbe essere un bel gioco, e di solito lo è”. “Penso che saremo pronti. Siamo entusiasti dell’opportunità che questi ragazzi hanno di giocare”.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x