Campionato Sei Nazioni femminile: la Francia ha ottenuto due vittorie su due battendo l’Irlanda per 40-5

Francia (26) 40
Provare: Lorenz, Sansus 2, Forlani, Joyox, Polar contro: Darwin, Tremoliere penne: Darwin 2
Irlanda (0) 5
Provare: Higgins

La Francia ha ottenuto due vittorie su due al Campionato Sei Nazioni femminile con una comoda vittoria di sei punti sull’Irlanda a Tolosa.

I tentativi di Melisandre Lorenz, Laurie Sansus, Audrey Forlani e Clara Guillo hanno aiutato i padroni di casa a portare i padroni di casa in vantaggio per 26-0 nel primo tempo mentre il numero di errori è aumentato dall’Irlanda.

Sansus è arrivato secondo prima che Eve Higgins attraversasse per l’Irlanda.

I punti di Emily Pollard hanno aumentato il margine di vittoria della Francia mentre l’Irlanda ha subito la seconda sconfitta stagionale.

La Francia cercherà di continuare la serie di vittorie consecutive quando andrà in Scozia domenica prossima, con l’Irlanda che cercherà di ottenere i primi punti in classifica quando affronterà l’Italia a Dublino lo stesso giorno.

L’Irlanda ha subito una delusione nell’apertura della stagione la scorsa settimana, con il Galles che ha vinto 27-19 a Dublino mentre la Francia ha battuto l’Italia 39-6 nella prima partita.

Nonostante la sconfitta della scorsa settimana, l’allenatore dell’Irlanda Greg McWilliams ha mantenuto la sua fiducia nello stesso round 23, mentre gli allenatori francesi Annick Hayroud e Thomas Darrac hanno apportato sette modifiche alla formazione titolare.

Le probabilità sono state accumulate contro la squadra di McWilliam all’Ernest Wallon Stade, poiché la Francia aveva vinto 16 delle precedenti 19 partite contro l’Irlanda nella competizione, comprese tutte quelle giocate sul suolo francese.

Le 20 vittorie della Francia nelle ultime 21 partite nella lista di vittorie 56-15 includevano una vittoria contro l’Irlanda al Campionato Sei Nazioni femminile dell’anno scorso.

Caroline Drouin ha portato la Francia in vantaggio con un rigore al terzo minuto, ma sei minuti dopo il difensore irlandese Higgins ha superato quello che sarebbe stato il suo primo tentativo in nazionale, ma è stato annullato. Dopo una discussione con l’arbitro della partita TV, l’arbitro Amy Barrett Theron lo ha escluso a causa di una violazione in fondo alla formazione.

Ben presto, i padroni di casa hanno consolidato il loro vantaggio quando l’esterno debuttante Lorenz ha completato un movimento di dribbling tra la fascia arretrata saltando nell’angolo.

Darwin era fuori bersaglio nel suo tentativo di aggiungere extra, ma ha compensato con il suo secondo calcio di rigore davanti alla traversa dopo 18 minuti.

La Francia ha continuato a dominare quando Sansus ha preso la palla dal lato cieco del retro di un prato ed è corsa a finire nel secondo tentativo della sua squadra, con Darwin che ha saltato una deviazione.

Il vantaggio dei padroni di casa aumenta dopo il passare della mezz’ora quando al terzo tentativo arriva in seconda fila, Forlani, che va vicino al suo posto dopo un assalto francese.

Tre minuti prima dell’intervallo, il puntello Joyeux è scivolato ed è stato in grado di soddisfare la palla per la Francia dai punti extra, anche se Drouin non è stato ancora in grado di contribuire alla conversione.

Il primo tempo dell’Irlanda è stato caratterizzato da scarsa disciplina, errori non forzati e lotte su calci piazzati e dalla loro incapacità di risalire la montagna nei secondi quaranta minuti.

Nicole Cronin si scontra con metà della mosca francese

La Francia ha iniziato il secondo tempo da dove si era interrotto, con Sansos che ha nuovamente afferrato la palla sul fondo del calcio prima di incrociare al secondo tentativo. Darwin riuscì nel suo tentativo di convertirsi in questa occasione.

Quindici minuti nel secondo tempo, l’Irlanda ha segnato il suo unico punteggio della partita come un solido passaggio dal gioco e una struttura paziente è stata premiata quando Higgins ha terminato la mossa saltando e correndo dietro i difensori.

Ma i loro avversari hanno risposto e Pollard è stato incaricato del semplice compito di segnare dopo che i francesi hanno spostato rapidamente la palla tra la linea di difesa, rafforzando la difesa dell’Irlanda. La sostituzione di Jesse Tremouliere ha ottenuto aggiunte.

Pollard ha ricevuto un cartellino giallo per essere entrato in ritardo nei tempi supplementari, ma ciò non è riuscito a smorzare i festeggiamenti dei padroni di casa.

Francia: Polar, Bennett, Velopon, Vernier, Lorenz, Darwin, Sansus; Lindelauf, Touye, Joyeux, Fall, Forlani, Berthoumieu, Hermet (capitano), Menager.

Alternative:Domain, Dashay, Khalfaoui, Ferrer, Anri, Chambon, Tremoliere, Jacquet.

Irlanda: Considine, Murphy, Crowe, Higgins, Flood, Mulhall, Cronin, Riley; Djogang, Jones, O’Dower, Frey (capitano), Monaghan, Wall, McMahon, Hogan.

Alternative: Hoban, Pierce, Haney, McGahn, O’Connor, Dan, Breen, Parsons.

READ  Zaza ha conquistato la prima vittoria casalinga del Torino in questa stagione contro il Sassuolo

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x