Chelsea “gol a parametro zero di Donnarumma”, Boris sostiene la candidatura dell’Inghilterra al Mondiale

La città può DETHRONE LYON

Gareth Taylor pensa che le donne del Manchester City siano abbastanza brave nelle loro file per conquistare il titolo di Champions League.

L’allenatore dei Citizens si aspetta che la sua squadra superi gli ottavi di finale dopo essere stata eliminata dall’Atletico Madrid la scorsa stagione.

I giocatori di Taylor, che sono secondi nella WSL League, affronteranno la Fiorentina nella fase successiva della competizione.

La squadra italiana, la cui squadra include l’ex difensore dell’Arsenal Luiz Quinn, è stata espulsa dall’Arsenal dopo una sconfitta complessiva per 6-0 la scorsa stagione.

Taylor, 47 anni, ha dichiarato: “Penso che possiamo vincere, e penso che siamo abbastanza bravi per vincerlo. In realtà farlo è la parte difficile.

“Penso che le competizioni di coppa non tendano ad avere una seconda possibilità.

“Abbiamo visto nel corso degli anni che il Lione è stato davvero risoluto in questa competizione e ha davvero dominato, quindi sarà difficile cambiare le cose. Ci sono molte squadre davvero buone ancora a questo punto degli ottavi di finale”.

La gara del City nella più grande competizione europea per club di questa stagione è la prima nel regno di Taylor come capo allenatore.

Include una squadra ricca di nuovi talenti, tra cui la tre volte vincitrice della Champions League e l’ex superstar del Lione Lucy Bronze.

Taylor ritiene che la sua squadra – che include le star statunitensi Sam Moyes, Rose Lavelle e Abbie Dalkimper – potrebbe dare al City un vantaggio contro le migliori squadre europee.

READ  Il Milan ha segnato un buco all'Inter con una comoda vittoria sul Verona

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x