Chi siamo – Notizie – Tiny San Marino ha un traguardo formidabile

  • San Marino è la nostra ultima tappa della World Series
  • Il calcio è lo sport principale della nazione
  • La squadra di futsal sammarinese sogna di qualificarsi per la prima volta agli Europei

“L’allenatore sammarinese? È un misto di motivazione e stimoli. Si va dalle emozioni più alte che proviamo ogni volta che abbiamo l’opportunità di rappresentare un Paese così piccolo sulla scena mondiale, ai gravi problemi che derivano dal fatto che i giocatori sono dilettanti. Insomma, l’amministrazione sammarinese. È un vero e proprio fermento su base costante e sprigiona una scarica di adrenalina “.

Le parole sono quelle che ha detto il tecnico sammarinese Franco Varela parlando con lui FIFA.com Sullo stato del calcio in uno dei paesi più piccoli del mondo. La piccola regione circondata dall’Italia è una delle repubbliche più antiche del pianeta, con una storia che risale a più di 1.700 anni.

Tuttavia, l’amore per il calcio in questo paese di 61 chilometri quadrati nel cuore dell’Europa è immenso. Più di 2.000 persone (su una popolazione di circa 30.000) lavorano professionalmente nello sport nel quinto paese più piccolo del mondo.

Fatti e cifre

  • Circa 300 persone giocano a futsal
  • C. 40 sentenze
  • C. 160 calciatrici (87 nelle giovanili)
  • C. 550 uomini giocano a calcio
  • C. 750 bambini (età 6-18) partecipano a questo adorabile gioco
  • C. 200 persone partecipano alla formazione
  • C. 170 persone lavorano nella parte amministrativa dei club

L’Associazione Sammarinese Giuoco Calcio è stata fondata nel 1931 ed è entrata a far parte della FIFA e della UEFA nel 1988, e negli ultimi anni ha fatto passi da gigante.

READ  Il picco di fioritura si verifica con le rose Huntington - NBC Los Angeles

La squadra maschile può occupare la penultima posizione nella classifica mondiale FIFA / Coca-Cola solo davanti ad Anguilla, ma va ricordato che i giocatori sono principalmente dilettanti. Solo tre giocatori nella rosa al completo delle ultime qualificazioni alla Coppa delle Nazioni Unite giocano professionalmente e tutti giocano nella Serie A. Tutti gli altri si allenano semplicemente due o tre sere a settimana.

La squadra femminile non ha ancora uno status ufficiale, ma dopo anni di pratica nella fascia bassa della competizione, la squadra femminile della San Marino Academy è ora in attesa della promozione nella prima divisione italiana. Inoltre, la squadra di calcio a cinque maschile ha raggiunto per la prima volta in assoluto il primo turno delle qualificazioni alla Coppa delle Nazioni europee e può incredibilmente fare la storia nelle partite dei playoff contro la Danimarca raggiungendo un torneo importante.

“Quando si fa notare che San Marino è in fondo alla classifica UEFA e FIFA, non mi oppongo”, dice Varela, che ha lavorato al fianco di Arrigo Sacchi, l’allenatore che ha vinto la UEFA Champions League negli anni ’90. Molto consapevole di questo fatto e preferisce concentrarsi sugli obiettivi che ci sforziamo di raggiungere. Qualcosa che potrebbe sembrare sciocco per una squadra più grande potrebbe essere un vero traguardo per noi “.

In precedenza è stato il capitano della squadra maschile di San Marino nel 2008/09 e ha assunto la carica Serenissima Ancora due anni fa. “Questo è il motivo per cui non mi va bene essere perdente perché scatena il nostro potere e la nostra forza di volontà per mostrare alle persone chi siamo e di cosa siamo capaci, indipendentemente dal fatto che il lavoro che facciamo può sempre portare alla luce qualcosa di interessante. “

READ  Il primo ministro italiano Conte combatte le pressioni per le dimissioni all'avvicinarsi del voto del Senato

Lo sapevate?

  • Massimo Bonini è uno dei giocatori più famosi per il suo Paese, ed è stato compagno di squadra di Michel Platini alla Juventus.
  • Andy Silva detiene il record di presenze e gol per il San Marino (74 presenze, otto gol).
  • Oltre a Silva, solo Manuel Marani (2) ha segnato più di un gol per il Paese
  • Nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA 1993, David Gualtieri ha segnato un gol contro l’Inghilterra dopo 8,3 secondi, un record nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo FIFA per diversi anni. Il punteggio finale è stato 7-1 per l’Inghilterra.

Questo articolo fa parte di una nuova serie chiamata The World Game, che si occupa di calcio fuori dai riflettori. La prossima settimana daremo uno sguardo al calcio nelle Isole Galapagos in Sud America.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x