Cipro, Grecia e Italia intendono promuovere l’Itinerario Culturale di San Paolo

Paphos mira a far parte di un percorso religioso approvato per i viaggiatori dedicato alle “Orme di San Paolo”, nell’ambito di un programma europeo che includerà anche aree in Grecia e Italia.

Il Paphos Tourism Board ha annunciato all’inizio di questa settimana di aver presentato al Consiglio d’Europa una domanda di approvazione e registrazione del percorso culturale e religioso che si chiamerà “Sulle orme di San Paolo, Apostolo delle Nazioni”.

Lo scopo dell’itinerario è quello di collegare i siti visitati da San Paolo e inizialmente insegnati a Cipro, in Grecia e in Italia. L’obiettivo è quello di evidenziare il ricco patrimonio culturale e l’eredità di San Paolo nel plasmare il cristianesimo in Europa.

Il processo è durato più di due anni tra i partner della Macedonia centrale e della regione Lazio-Italia e il percorso include luoghi forniti da tutti e tre i partner.

“Ad esempio, a Paphos ci sono aree associate a San Paolo come la Colonna di San Paolo, le mura all’ingresso di Nea Paphos, il Porto Vecchio, ecc.”, ha detto un portavoce dell’Ente per il turismo di Paphos.

Ha aggiunto che gli Itinerari Culturali sono potenti strumenti per promuovere e preservare le identità culturali comuni e diverse dell’Unione Europea. Fornisce una migliore comprensione della storia europea attraverso lo scambio interregionale di idee e culture.

In qualità di Consiglio Regionale del Turismo di Paphos, continueremo e rafforzeremo i nostri sforzi per sostenere le azioni nel campo della cultura. Con l’approvazione del percorso, Paphos e Cipro in generale torneranno sulla mappa europea degli itinerari culturali”.

READ  Verratti: l'Italia ha meritato il titolo e l'arrivo di Messi è strepitoso

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x