City Football Group si espande in Italia acquisendo la maggioranza del Palermo

Il City Football Group (CFG), la società di Abu Dhabi con investimenti nel Manchester City e in altre 10 squadre di calcio, ha acquistato una quota di maggioranza del club italiano di seconda divisione Palermo, ha annunciato lunedì il club siciliano.

La mossa è stata confermata in una conferenza stampa a Palermo con l’amministratore delegato del City Ferran Soriano e l’ex titolare Dario Meri, che mantiene una quota del 20% nel club e rimarrà come presidente.

“Il nostro obiettivo nei prossimi anni sarà quello di entrare in Serie A”, ha detto Soriano. “Lui è ambizioso, ma questo club ha bisogno della Serie A e non sarà facile perché ci vorrà un duro lavoro. Il Palermo oggi si unisce alla famiglia.

“Il Palermo è un grande club storico con un’identità forte e orgogliosa. Lavoreremo con Dario Meri per portare avanti il ​​suo eccezionale lavoro, che mira – nei prossimi anni – alla crescita sostenibile del Palermo. Siamo lieti che il City Football Team abbia ampliato la sua presenza in Italia”.

CFG è uno dei nomi più potenti del calcio e il proprietario di maggioranza di City, New York City e Melbourne City. È una holding di proprietà al 78% dell’Abu Dhabi United Group e le quote di minoranza sono di proprietà della società americana Silver Lake e delle due società cinesi China Media Capital e Citic Capital.

Il gruppo ha anche investito denaro in Yokohama F Marinos in Giappone, Montevideo Torque in Uruguay, Girona in Spagna, Sichuan Junio ​​in Cina, Mumbai in India, Lommel SK in Belgio e Troyes in Francia.

A questa lista è stata aggiunta la squadra di Serie A del Palermo. Il siciliano è fallito nel 2019 e ha ricominciato come club Phoenix in Serie A, la quarta divisione del calcio italiano.

READ  Perché la F1 ha cambiato il nome da Gran Premio di San Marino a GP dell'Emilia Romagna?

Ma hanno rapidamente scalato le classifiche, guadagnandosi una promozione in Serie B all’inizio di questo mese con una vittoria finale sul Padova.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x