Come sono le vacanze in Italia adesso?

Qual è l’umore tra la gente del posto?

Il ricordo dei primi terrificanti giorni dell’epidemia persiste ancora, eppure – nonostante alcune vocianti sacche di resistenza – gli italiani, in generale, sono inaspettatamente diffidenti: non è raro trovare la maggior parte dei locali mascherati per le strade delle città e dei villaggi.

La stessa cautela sta guidando la politica italiana nei confronti dei visitatori dal Regno Unito, dove i tifosi hanno scoperto di non poter arrivare allo Stadio Olimpico di Roma per la Coppa dei Campioni contro l’Ucraina, causando la loro frustrazione la scorsa settimana.

Quali regole si applicano ai vacanzieri britannici?

Per chiunque sia stato nel Regno Unito nelle ultime due settimane, l’ingresso nel paese richiede un risultato PCR negativo o un test rapido effettuato nelle ultime 48 ore. All’ingresso, i visitatori devono compilare un modulo di localizzazione indicando dove si nasconderanno durante i prossimi cinque giorni di quarantena. Devono utilizzare un mezzo di trasporto privato per raggiungere quel punto e una volta arrivati ​​sono tenuti a informare le autorità locali. Non c’è spazio di manovra per l’asta: gli acquisti devono essere collegati. Al termine dei cinque giorni, devono effettuare un altro test: se l’esito è negativo, sono liberi di spostarsi dal bordo della propria vasca; Se positivo, sarà posto sotto l’occhio vigile delle autorità sanitarie locali.

Le regole vengono applicate?

La responsabilità di rispettare le regole di quarantena è del viaggiatore: la misura in cui vengono monitorate varia da luogo a luogo. Ma nel solo giugno 2021, il Ministero dell’Interno ha riferito che sono stati effettuati oltre 2,2 milioni di controlli a sorpresa e 261 persone sono state accusate di aver violato la quarantena, rischiando multe fino a 3.000 euro o reclusione fino a 18 mesi. È un potente incentivo per aggirare il limite.

READ  I robot decollano alla prima sfida dell'anno, il San Marino Tribune

Puoi ancora goderti una vacanza in Italia quest’estate?

“Francamente, la maggior parte delle persone non si sposta molto dalla piscina all’inizio delle vacanze”, afferma Huw Beaugié di The Thinking Traveler, con sede nel Regno Unito, che affitta ville di lusso in Sicilia e Puglia. Come la maggior parte delle società di affitti di ville desiderose di attirare visitatori ribelli, The Thinking Traveler organizzerà consegne di generi alimentari e chef per preparare i pasti per i propri clienti.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x