Concluse le riprese del thriller distopico con protagonista Stefano Accorsi Epsonnia

Produzione/Finanziamento Italia

di

Prodotto da Ascent Film e Nightswim, il primo lavoro di Alberto Macia è ambientato in un futuro prossimo mentre i prigionieri scontano la pena in un sonno profondo.

Stefano Accorsi in dormire troppo

Le riprese sono appena terminate a Roma dormire troppo, Un thriller ambientato in un futuro molto prossimo che può quasi essere confuso con il presente. primo lavoro Alberto Macia – che ha anche scritto la sceneggiatura del film, che ha vinto il Solinas Pilot Award, insieme a Enrico Saka – stelle del cinema Stefano Accorsi (ero tornato [+see also:
trailer
film profile
]
), che è supportato da Katrina Shulae Astrid Melonie Andrea Germanie Paulo Pieropon e Sandra Cicarelli. Le riprese sono proseguite per 7 settimane, nella capitale e nei dintorni.

(L’articolo continua qui sotto – informazioni commerciali)

In Italia, le carceri vecchie, sporche, affollate, piene di violenze e soprusi sono un ricordo tetro e lontano. I prigionieri ora scontano la pena in uno stato di sonno profondo che li rende innocui e riduce drasticamente i tassi di recidiva. Hypersleep è un sistema efficiente, economico e affidabile. Cioè, fino al giorno in cui David Damiani (Stefano Accorsi), uno psicologo incaricato di monitorare lo stato mentale dei prigionieri, si trova di fronte a un prigioniero per il quale sono state perse tutte le informazioni. È un evento inaspettato che innesca una catena di eventi inaspettati, costringendo David a confrontarsi con i fantasmi del suo passato.

Riprese per gentile concessione di Matteo Willi Rivaragruppo di progettazione Fabrizio Darbino – che di recente ha lavorato a un’altra miserabile storia, Mondoken [+see also:
film review
trailer
film profile
]
, di Alessandro Celli, La moda è quella di Maria Cristina La Parola, il casting è una cortesia Valeria Miranda (Dalla Federazione Italiana Direttori Compiti) L’editoriale è Mario Maroney.

READ  Richa Shada e Ali Fadl premiati al Maratea Film Festival in Italia

dormire troppo prodotto da Film dell’Ascensione e la notteSupportato da Ministero della Cultura, Dipartimento del Cinema e dell’Audiovisivo.

(L’articolo continua qui sotto – informazioni commerciali)

(tradotto dall’italiano)

Ti è piaciuto leggere questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere più storie come questa direttamente nella tua casella di posta.

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x