Confermata la rosa di Eurovision 2021 | Tutti i 41 paesi

Eurovision 2021 includerà tutti i 41 paesi che hanno partecipato alla competizione di quest’anno, che sono stati annullati a causa della pandemia di Coronavirus.

In ordine alfabetico, i concorrenti saranno Albania, Armenia, Australia, Austria, Azerbaijan, Bielorussia, Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Islanda, Irlanda, Israele, Italia. Lettonia, Lituania, Malta, Moldova, Macedonia del Nord, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Russia, San Marino, Serbia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Paesi Bassi, Ucraina e Regno Unito.

Alcuni di questi paesi manterranno le loro canzoni e gli atti musicali dell’Eurovision annullato quest’anno, poiché non hanno avuto l’opportunità di competere ufficialmente.

Inoltre, il giocatore islandese Daði Freyr tornerà dopo che il suo ingresso nel 2020 Think About Things è stato un enorme successo ed è stato tra i favoriti per la vittoria fino a quando la competizione non è stata annullata.

Non è stato confermato se la voce del Regno Unito, James Newman, tornerà per il 2021, dopo che la sua canzone My Last Breath ha raggiunto il numero 23 nella classifica dei download dei singoli.

La competizione si terrà a Rotterdam, Paesi Bassi, dove avrebbe dovuto svolgersi quest’anno, dopo che il paese ha vinto nel 2019 la canzone di Duncan Lawrence, Arcade.

È estremamente importante che l’Eurovision Song Contest torni l’anno prossimo e siamo lieti di avere l’impegno necessario da parte dei nostri membri nei Paesi Bassi per riportare questo amato spettacolo al pubblico di tutto il mondo “, ha affermato Martin Osterdal, il nuovo CEO dell’Eurovision Song Contest in tutto il mondo.

“Credo fermamente che tutti i partecipanti all’Eurovision Song Contest rimarranno uniti di fronte alle sfide e ai cambiamenti per riportare la concorrenza più forte che mai, assicurando che continuerà per i decenni a venire”.

READ  La data di uscita di Hot Wheels Unleashed è fissata per settembre su console e computer

“Il nostro team è orgoglioso ed entusiasta di guardare avanti con rinnovata energia per organizzare il Great Song Contest all’Eurovision nel 2021”, ha aggiunto Setsbacker, produttore esecutivo del Song Contest.

“Sì, con un senso di realismo che corrisponde ai tempi in cui viviamo, ma anche con ambizione e creatività. Non vediamo l’ora di lavorare con l’intera famiglia Eurovision per realizzare questo obiettivo”.

Invece della competizione completa, quest’anno è stato trasmesso un evento speciale una tantum intitolato Europe Shine A Light, mentre il film Eurovision di Will Ferrell su Netflix è andato in qualche modo per accontentare i fan.

Cerchi qualcos’altro da guardare? Dai un’occhiata alla nostra guida alle migliori serie TV su Netflix E i migliori film Netflix, Visita la nostra guida TV o scopri i prossimi nuovi programmi TV 2020.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x