Coppa America: reportage italiani collegano Ferrari e Luna Rossa

La Ferrari può portare una grande quantità di esperienza a Luna Rossa.

Ben Stansall / AP

La Ferrari può portare una grande quantità di esperienza a Luna Rossa.

Il gigante italiano del motorsport Ferrari potrebbe dare impulso alla prossima Luna Rossa per l’America.

Questa è la speculazione sui media in Italia mentre la Yachting Union cerca di muoversi rapidamente e costruire slancio sulla sua forte offerta ad Auckland 2021.

Luna Rossa ha fatto uno spettacolo coraggioso in Copa America, perdendo infine 7-3 ai difensori della Nuova Zelanda.

Tifosi da tutto il mondo sono accorsi al Museo Ferrari di Maranello per vedere la mostra del famoso pilota di Formula 1 “Michael 50”.

Lo scrive il ben collegato giornalista italiano di nautica Gian Luca Passini Giornale, Ha detto che le voci di una partnership tra Luna Rossa e le leggende della Ferrari di Formula Uno hanno iniziato a circolare martedì (NZT).

Leggi di più:
* Le star della Nuova Zelanda credono che i marinai possano prendere d’assalto la scena della Copa America
* Jimmy Spithill sta pompando per una nuova sfida
* Coppa America: American Magic Captain rivela un dramma pericoloso per la vita mentre si capovolge

Potrebbero fare un accordo come l’attuale campione di Formula 1 Mercedes ha stretto con il team di Sir Ben Ainsley nel Regno Unito.

Il presidente della Ferrari John Elkann, italo-americano, appassionato di vela con una significativa esperienza e risultati nelle gare marine. Elkan, 45 anni, ha vinto il Cape Town a Rio de Janeiro e il Middle Sea Rolex da Malta.

Passini ha detto che il collegamento tra gli attuali main sponsor di Luna Rossa, il gigante della moda Prada e il produttore di pneumatici Pirelli, insieme alla Ferrari “sarà davvero la raccolta di tre grandi franchise tipiche italiane”.

READ  Italia da brivido, speranza della Scozia e tornei salvavita: i 9 highlights di Euro 2020
Luna Rossa ha dato una bella sfida alla Nuova Zelanda nella Copa America ad Auckland.

Ricky Wilson / Staff

Luna Rossa ha dato una bella sfida alla Nuova Zelanda nella Copa America ad Auckland.

Mentre la Ferrari sta attraversando un periodo difficile in F1, ha vinto un numero record di 16 titoli costruttori e 15 campionati piloti e ha portato una significativa esperienza in ambienti sportivi ad alta velocità.

Ainslie ha detto che il suo sindacato britannico ha raccolto vantaggi significativi dall’ingegneria e dal progetto di Mercedes che aveva un collegamento matematico con il sindacato attraverso la sua reciproca sponsorizzazione da parte di Ineos Sir Jim Ratcliffe.

La monoscocca di 75 piedi è stata soprannominata “F1 dell’acqua” con le sue velocità che superano regolarmente i 50 nodi e le prestazioni sono basate sull’aerodinamica, simile a quelle utilizzate nelle auto da corsa d’élite del mondo.

Gli AC87 sono stati confermati per le prossime due Copa America dopo il loro debutto di successo a Oakland.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x