Coppe gelato di Babbo Natale che servono gelato artigianale in un vicolo a Hummelstown

Quando i clienti suggeriscono a Kim Zanni di portare il suo gelato artigianale al livello successivo, ignora il consiglio.

È una specie di mentalità “io c’ero, l’ho fatto” per la sua Il gelato di Babbo Natale a Hummelstown. La scorsa estate Zanni, che opera nel settore della gelateria da quasi 15 anni, è tornata alle sue radici e ha aperto un piccolo negozio al 16 E. North Alley.

Il gelato fatto in casa è disponibile per $ 5,50 a tazza in gusti come tiramisù, burro di arachidi, pistacchio e biscotto di zucchero. Le ricette di Zanni richiedono ingredienti freschi e naturali, inclusi alcuni importati come i pistacchi coltivati ​​nelle rocce vulcaniche del Monte. Etna in Sicilia. Il sorbetto è fatto con due chili di frutta fresca in gusti come mora, mango e fragola.

I clienti seguono Gelato di Babbo con il passaparola.

“Mi trovano e se ne vanno. Il più lontano era il Jersey Shore. Era una comunità facile fuori Denver poche settimane fa [Pa.]. ha detto Zani.

Quattordici anni fa, Zanni ha introdotto il proprio mondo del gelato, prima vendendolo su un carrello a Lititz e poi sviluppandolo in un marchio a tutti gli effetti venduto da Giant e Whole Foods in 25 stati. Ho avuto l’onore di partecipare al Gelato World Tour dall’Italia nel 2014.

Zanni autoprodotta è stata ispirata dai suoi viaggi in Italia, dove ha mangiato molto gelato e ha imparato che sapore dovrebbe avere. Ha iniziato a giocare con le ricette della sua ex suocera e ad aggiungere le sue trasformazioni.

“Ho fatto un sacco di gelato scadente. Sono solo tentativi ed errori”, ha detto.

READ  "I venti contrari economici possono apparire da un maggiore potenziale di inflazione", Automotive News, Auto ET

Leggi di più:

All’inizio l’attività prosperò. Ma i problemi con i distributori e la concorrenza hanno spinto Zanni a prendersi una pausa di 5 anni dall’attività. Poi durante la pandemia ha raccontato di aver più volte sognato le gelaterie.

“Ero come se non lo sapessi. Sento solo che forse dovrei riportarlo indietro. Ho tutta l’attrezzatura”, ha detto.

È iniziato con la spedizione online. Ma durante la pandemia, i ritardi nelle spedizioni hanno portato alla consegna del gelato hot melt. Con la sede di Hummelstown in cantiere, ho deciso di aprire il negozio.

Non ci volle molto perché la notizia si diffondesse, nonostante la posizione in un vicolo dietro Toys on the Square senza segnaletica.

“C’era gente ovunque nel vicolo. Io e mio figlio lavoreremo e cercherò tantissime persone ovunque”.

Accoglie idee e lavora con persone che hanno problemi di dieta. Un cliente le ha portato due chili di more, che ha trasformato in un sapore di latte d’avena che piace ai vegani e alle diete prive di glutine. Un altro cliente voleva una menta con gocce di cioccolato.

I sapori circolano dentro e fuori la lattina. Se un giorno ci fosse stato un sapore nel caso, ha detto che potrebbe esaurirsi in poche ore. A questo punto, Zani ha affermato di non avere intenzione di espandere il marchio per includere ristoranti o negozi di alimentari.

“È come un posticino carino per un weekend. È divertente per me. Non voglio che sia qualcosa di più”, ha detto.

Gelati e sorbetti si vendono a $ 5,50 a tazza e $ 15 a pinta. Il negozio è aperto dalle 17:00 alle 21:00 dal venerdì alla domenica.

READ  America's Last Little Italy: The Hill ha vinto un Silver Telly

Melania Cocci

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x