Croazia vs Marocco: cosa dicono le statistiche

Sufian Amrabat © Getty Images

? Questo è il secondo incontro tra Croazia e Marocco nelle finali della Coppa del Mondo, dopo il pareggio 0-0 in MD1. La Croazia è stata limitata a cinque tiri, il minimo in qualsiasi partita di Coppa del Mondo.

? La Croazia ha mantenuto la porta inviolata in tutte e tre le precedenti partite di Coppa del Mondo contro squadre africane, battendo il Camerun 4-0 nel 2014, la Nigeria 2-0 nel 2018 e pareggiando 0-0 con il Marocco quest’anno.

? Nessuna delle precedenti 19 partite per il terzo posto della Coppa del Mondo ha segnato rigori, con solo una risolta ai supplementari (Francia contro Belgio nel 1986). Una nazione europea ha vinto questa partita in ciascuna delle ultime 10 edizioni del torneo, dalla vittoria per 2-1 del Brasile sull’Italia nel 1978.

? Questa è la seconda partita per la Croazia a determinare il terzo posto nella Coppa del Mondo, dopo aver battuto l’Olanda per 2-1 nell’edizione del 1998.

? Indipendentemente dal risultato, il Marocco, che partecipa a questa partita, è il punto più lontano mai raggiunto da un paese africano nella storia della Coppa del Mondo.

? La Croazia ha subito tanti gol nella sconfitta per 3-0 in semifinale contro l’Argentina quanti nelle precedenti cinque partite della Coppa del Mondo 2022 messe insieme. Hanno anche affrontato più tiri di qualsiasi altra squadra in questo torneo (75).

Guarda la Coppa del Mondo FIFA 2022 su SuperSport in 13 lingue. Premi Opzioni sul telecomando per le lingue disponibili nella tua regione.

? Il Marocco ha subito più gol nella sconfitta per 2-0 contro la Francia in semifinale che nelle precedenti cinque partite di Coppa del Mondo messe insieme (1). Può ancora diventare l’ottava squadra a mantenere la porta inviolata fino a cinque volte in un singolo torneo, dopo Olanda (1974), Italia (1990), Brasile (1994), Francia (1998), Germania (2002), Italia (2006). ) e Spagna (2010).

READ  Smith, l'italiano, apporta cinque modifiche alla partita del Sei Nazioni gallesi

? Il 37enne Luka Modric ha giocato tutte e sei le partite della Croazia nell’attuale Coppa del Mondo. Solo i portieri Peter Shilton (1990) e Dino Zoff (1982) hanno giocato più partite in un’edizione pur avendo più di 37 anni (entrambi 7).

? Ivan Perisic ha segnato sei gol per la Croazia alle finali della Coppa del Mondo, un altro gol che lo avrebbe reso il capocannoniere del torneo, superando Davor Suker.

? Il marocchino Azzedine Onahi ha completato il 77% dei suoi tentativi di partecipare alla Coppa del Mondo 2022 (10/13), che è il tasso più alto per qualsiasi giocatore che ci ha provato almeno 10 volte.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x