Data di trasmissione: Hand of God

lungometraggio italiano la mano di Dio Diretto e scritto dallo scrittore e regista premio Oscar Paolo Sorrentino, sarà mostrato in alcuni cinema a dicembre e su Netflix il 15 dicembre.

La prima mondiale avrà luogo il 2 settembre alla 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

Dallo scrittore e regista premio Oscar Paolo Sorrentino (La grande bellezza), arriva la storia del dolore e della liberazione di un giovane nella Napoli degli anni ’80. La mano di Dio segue Fabito Chiesa, un eccentrico adolescente italiano la cui vita e la sua famiglia vibrante ed eccentrica vengono improvvisamente sconvolte – prima dall’arrivo clamoroso della leggenda del calcio Diego Maradona, e poi da un terribile incidente da cui Maradona salva inavvertitamente Fabito, mettendo la sua futuro in lui. Movimento – suggerimento. Sorrentino torna nella sua città natale per raccontare la sua storia più personale, una storia di destino, famiglia, sport, cinema, amore e perdita.

Personale e equipaggio
Filippo Scotti – Fabio Chiesa
Tony Cervelo – Saverio Chiesa
Teresa Sabonangelo – Maria Chissa
Marlon Joubert – Marchino Chiesa
Luisa Ranieri – Patrizia
Renato Carpentieri – Alfredo
Massimiliano Gallo – Franco
Betty Pedrazzi – La baronessa focale
Biagio Mana – Armando
Cerro Capano – Capuano
Enzo Decaro – San Gennaro
Lino Musella – Maritiello
Sofia Gershevich – Yulia

Scritto e diretto da Paolo Sorrentino
Direttore della Fotografia – Daria D Antonio
Assistente alla regia – Jacopo Bonvicini
Redattore – Cristiano Travaloli
Suono – Emmanuel Cesser, Sylvia Moraes, Mirco Perry
Stilista – Mariano Tofano
Scenografo – Carmine Guarino
Produttori Esecutivi – Elena Riccia, Gennaro Formisano, Riccardo Neri
Prodotto da Lorenzo Mili e Paolo Sorrentino
The Apartment, A Fremantle Company, produzione

READ  England Blue Outfit: kit San Marino sconcertato per i fan | Calcio sport

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x