Denis Contreras riprenderà come sfavorito sabato in Italia

Denis Contreras. Credito immagine: Pablo Lozano Reyes

Denis Contreras assume il suo ruolo familiare di sfavorito in Saturday Night.

Contreras affronterà imbattuto Michael Magnesi nei 12 round junior pesi piuma al Palasport di Civitavecchia, in Italia.

Il 29enne Contreras (24-11-1, 22 knockout), che risiede dalla roccaforte della boxe di Guadalajara, in Messico, ha fallito nel suo ultimo incontro il 27 agosto, perdendo per decisione unanime in una lotta serrata contro l’ex rookie . Il concorrente dei pesi piuma Cesar Juarez.

Prima di perdere contro Juárez, Contreras ha ottenuto una serie impressionante di vittorie contro potenziali clienti e combattenti imbattuti. Ha tagliato una serie di cinque vittorie consecutive senza vittorie nel maggio 2019, sconfiggendo il pro imbattuto Fernando Garcia con decisione a maggioranza. Contreras è tornato in gioco 15 mesi dopo, fermando il grande Belmar Preciado al quinto round.

Contreras ha continuato la sua carriera di successo in combattimenti consecutivi, vincendo per KO contro Carlos Flores precedentemente imbattuto e il contendente marginale Heron Socaras. Nonostante la sconfitta contro Juarez, il promotore Toto Zabala crede che Contreras potrebbe diventare un legittimo contendente a £ 126.

“Contreras ha una grande possibilità contro Magnesi per il titolo IBO”, ha detto Zabala a The Ring all’inizio di questa settimana. “Non vedeva l’ora di sfidare per il titolo da quando ha firmato con noi e ha avuto questa opportunità in modo da poter cercare cose più grandi (più avanti) nella sua carriera. Colpisce duro, è in ottima forma e ha fame di vincere”.

Ora che Contreras potrebbe essere a poche vittorie dal competere in una profonda spaccatura, crede che la sua esperienza di perdente dai precedenti combattimenti sia ciò che gli dà quella spinta e determinazione per ottenere il meglio da lui. Nonostante l’esito della battaglia di Juarez, Contreras è fiducioso di poter uscire vittorioso sabato sera.

READ  Dov'è San Marino? Quanto è ricco un piccolo paese indipendente?

“Adoro queste sfide perché mostrano che siamo nelle grandi leghe (di boxe)”, ha detto Contreras a The Ring giovedì mattina. “E vincere questa battaglia porterà maggiori sfide e maggiori tentativi ed è quello che vogliamo. E cercare un titolo mondiale filmato da uno qualsiasi dei quattro organi sanzionatori”.

Magnesi (20-0, 12 KO), con sede a Cave, in Italia, ha fermato Eugene Lagos delle Filippine nel terzo turno della sua ultima partita l’11 novembre. È stata anche la sua prima partita per gli Stati Uniti.

Magnesi, 27 anni, ha fermato i suoi ultimi sette avversari. Promosso da Lou DiBella e Joe DeGuardia di Star Boxing.

Francisco A. ha scritto. Salazar è su The Ring da ottobre 2013 e si occupa di boxe nel sud della California e all’estero dal 2000. Francisco si è anche occupato di boxe per il quotidiano Star di Ventura County (California). Può essere raggiunto via e-mail all’indirizzo [email protected] o su Twitter a FsalazarBoxing

Celestino Traglia

"Appassionato di musica. Giocatore. Professionista dell'alcol. Lettore professionista. Studioso del web."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Read also x