― Advertisement ―

spot_img

La campagna di Trump riceve un sostegno di 50 milioni di dollari da un donatore

Informazioni sull'articoloautore, Graeme BakerRuolo, Notizie della BBC, Washington4 ore faLa campagna presidenziale di Donald Trump ha ricevuto 50 milioni di dollari (39,5 milioni...
HomeWorld“Deve esserci una strada verso uno Stato palestinese”

“Deve esserci una strada verso uno Stato palestinese”

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden parla durante una tavola rotonda con i leader della comunità ebraica nella Indian Treaty Room della Casa Bianca a Washington, DC, l’11 ottobre 2023.

Samuel Corum | Bloomberg | Immagini Getty

Il presidente Joe Biden ha dichiarato in un’intervista trasmessa domenica che ritiene che Hamas, il gruppo militante palestinese, debba essere completamente eliminato e che sia necessario creare uno Stato palestinese.

“Deve esserci un’autorità palestinese. Deve esserci un percorso verso uno Stato palestinese”, ha detto Biden in un’intervista filmata giovedì per la CBS.60 minuti“, andato in onda domenica sera.

Storicamente, gli Stati Uniti sono stati uno dei maggiori alleati di Israele, sebbene abbiano anche sostenuto una soluzione a due Stati, che porterebbe alla creazione di uno Stato palestinese separato accanto a Israele. Per decenni, le due parti hanno lottato per coesistere, in parte a causa delle rivendicazioni sovrapposte sulla città santa di Gerusalemme, che palestinesi e israeliani considerano la loro capitale. I presidenti degli Stati Uniti hanno cercato di negoziare una soluzione a due Stati in Medio Oriente con vari gradi di successo.

Biden ha detto nell’intervista che, sebbene Hamas debba essere neutralizzato, il gruppo “non rappresenta tutto il popolo palestinese. Sarebbe un errore per Israele occupare nuovamente Gaza”.

Domenica scorsa, il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan, ha chiesto allo stesso modo la protezione dei civili innocenti.

“Ci sono molti, molti palestinesi che non hanno nulla a che fare con la brutale organizzazione terroristica tra noi, e rappresentano la stragrande maggioranza della popolazione di Gaza”, ha detto in un’intervista domenica mattina a “Meet” della NBC. Meritano sicurezza e protezione”. la stampa.”

READ  L'uomo più vecchio del mondo dice che il segreto della sua longevità è la fortuna, così come il normale fish and chips

I commenti dei funzionari della Casa Bianca arrivano più di una settimana dopo che le tensioni di lunga data tra Israele e i territori palestinesi sono giunte al culmine quando Hamas ha effettuato un attacco mortale che ha ucciso più di 1.400 persone in Israele. Il contrattacco israeliano ha ucciso almeno 2.600 persone a Gaza, molte delle quali, secondo le autorità locali, erano civili.

Gaza, che è sotto il controllo di Hamas dal 2007, è ora il centro di una crisi umanitaria. Molti civili, compresi cittadini americani, sono rimasti bloccati senza accesso a cibo, acqua, servizi medici e riparo.

Subito dopo l’attacco di Hamas del 7 ottobre, gli Stati Uniti hanno espresso il loro sostegno alle misure che Israele sta adottando per difendersi e da allora hanno mobilitato risorse e assistenza umanitaria.

In un’intervista di domenica, Biden ha detto di non ritenere necessario inviare forze militari statunitensi per sostenere il contrattacco israeliano.