Djokovic batte Tsitsipas nella “partita più dura” di quest’anno agli Open d’Italia

Il primo classificato Novak Djokovic ha riacquistato la calma dopo aver lanciato la racchetta fuori dal campo in una estenuante vittoria per 4-6, 7-5, 7-5 nei quarti di finale contro Stefanos Tsitsipas agli Open d’Italia di sabato.

Djokovic ha resistito a una pausa in entrambi gli ultimi due set per raggiungere l’ottava semifinale consecutiva al Foro Italico – ha alzato il trofeo cinque volte, l’ultima lo scorso settembre quando il torneo è stato spostato più avanti nel corso dell’anno a causa della pandemia di coronavirus.

“Sono davvero felice di vincere questa sfida”, ha detto Djokovic. “È probabilmente la partita più difficile dell’anno per me finora”.

Djokovic ha avuto poco tempo per riposare prima di affrontare il favorito Lorenzo Sunigo in casa sabato più tardi per un posto in finale.

“Non ho giocato molto quest’anno, quindi non mi sento molto stanco”, ha detto Djokovic. “Sono entusiasta di avere un’altra vittoria oggi.”

Altri risultati

Sunnigo è stato supportato da una folla rumorosa quando il settimo seme di testa Andre Roblev ha battuto 3-6 6-4 6-3 per raggiungere le semifinali del Masters Tournament. La loro partita è stata lavata venerdì.

I fan sono stati autorizzati a riempire il 25 per cento della capacità come parte del piano del governo italiano di riaprire.

Questa è la seconda vittoria consecutiva di Sonego sui primi 10, dopo aver eliminato il quarto seme Dominic Theam.

“È un momento emozionante per me”, ha detto Sunigo. “Gioco il mio miglior tennis.”

Rafael Nadal è stato nove volte campione della Roma, affrontando l’americano Riley Oblka nell’altra semifinale.
READ  Il pattinatore italiano Gogia perde il mondo dopo essersi rotto l'osso del ginocchio

Nel Campionato Femminile, Karolina Pliskova ha raggiunto la finale di Roma per la terza volta consecutiva, vincendo 6-1, 3-6, 6-2 su Petra Martic.

Guarda | La Pliskova si qualifica alla finale dell’Open di Roma, con una vittoria per tre set su Martic:

Karolina Pliskova della Repubblica Ceca ha battuto sabato la croata Petra Martic 6-1 3-6 6-2 qualificandosi per la finale del torneo di tennis dell’Open di Roma. 0:41

La campionessa del Roland Garros Ija Soyatek ha sconfitto la due volte campionessa della Roma Elena Svitolina 6-2 7-5 per prepararsi in seguito alle semifinali contro la 17enne americana Coco Gove.

Ritardi dovuti alla pioggia

La partita Djokovic-Tsitsipas è iniziata venerdì ma è stata interrotta ieri sera con Tsitsipas che avanza 2-1 nel secondo set e una pausa – con il gioco già fermo da 3 ore e mezza a causa della pioggia intermittente.

“Ci siamo sentiti come se avessimo giocato due partite”, ha detto Djokovic. Ieri era un giocatore migliore, è partito meglio anche oggi, in qualche modo sono riuscito a mantenere la calma, interrompendo i momenti importanti anche nel secondo e terzo set.

Ha aggiunto: “Oggi, condizioni completamente diverse: la palla salta un po ‘di più e viene da te”. “Ieri in campo è stata davvero lenta”.

Djokovic ha anche battuto Tsitsipas in cinque set nelle semifinali dell’Open di Francia dello scorso anno.

Gli Open di Francia quest’anno iniziano tra due settimane e Djokovic, che aveva affrontato un inizio difficile per la stagione in terra battuta, è apparso a volte frustrato dalla sua partita.

Di fronte a un punto di rottura all’inizio del terzo set, Djokovic ha tentato un tiro difficile che è caduto oltre la linea di curling e rimbalzava dolorosamente al suo lato del campo, dando a Tsitsipas un vantaggio per 2-1.

READ  La corsa all'oro italiana apre gli Europei di nuoto

Djokovic ha reagito lanciando la sua racchetta arrabbiata contro i cartelloni pubblicitari che fiancheggiavano il lato del campo, provocando un avvertimento di violazione della legge a causa di un comportamento antisportivo da parte dell’arbitro di presidenza.

L’umore di Djokovic è stato un problema anche durante la partita del secondo turno di questa settimana contro Taylor Fritz, quando si è arrabbiato con l’arbitro per non aver smesso di giocare abbastanza presto a causa della pioggia.

L’anno scorso, Djokovic è stato squalificato dagli US Open per aver colpito inavvertitamente una serie di vittorie alla gola con un pallone.

Il comportamento di Djokovic ancora una volta ha attirato l’attenzione lontano dal suo grande gioco e dalla copertura del campo, che è stato efficace anche sui punti persi.

Durante un rally particolarmente lungo, Tsitsipas ha corso con un colpo precipitoso, poi si è ritirato alla linea di base e alla fine ha sparato un forte colpo con una mano sola alla linea, che Djokovic ha salpato con un lungo colpo in avanti. Questo ha dato a Tsitsipas una pausa da Djokovic per portare 5-4 nel terzo tempo.

Ma Tsitsipas lo lasciò piegato, una mano sul ginocchio e l’altra appoggiata alla racchetta, che era appoggiata sul fango.

Era chiaramente stanco e Tsitsipas non è riuscito a finire la partita.

Djokovic ne approfitta subito e vince tre partite di fila per chiudere dopo 3 ore e 16 minuti di gioco in due giornate.

Celestino Traglia

"Fanatico del web. Aspirante evangelista del bacon. Appassionato di musica esasperatamente umile. Lettore estremo. Pensatore amichevole. Pioniere televisivo."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x