Domanda di lavoro scritta a mano da Steve Jobs per l’asta

Domanda di lavoro scritta a mano da un co-fondatore di Apple Steve Jobs Nel 1973 fu messa all’asta. L’ultima volta che è stato venduto, il suo valore era di oltre $ 175.000 …

Venditori d’asta Charterfields Fornisce sfondo.

Una domanda di lavoro di una pagina firmata del 1973 viene offerta in vendita all’asta.

Nel sondaggio, Steve Jobs mette in evidenza la sua esperienza in “computer e calcolatrici” e le sue abilità speciali in “tecnologia elettronica o ingegnere progettista – digitale”.

Si ritiene che il sondaggio sia stato completato nel periodo in cui lasciò il Reed College a Portland, Oregon.

Un anno dopo, è entrato in Atari come tecnico dove ha lavorato con Steve Wozniak prima che fondassero Apple nel 1976.

L’applicazione è in ottime condizioni con qualche arricciatura generale, leggere sbavature e il vecchio nastro trasparente sul bordo superiore. È accompagnato da lettere e certificati di autenticazione.

In precedenza è stato venduto all’asta nel 2018 per oltre $ 175.000.

Non vi è alcuna indicazione del ruolo per cui si stava candidando né del nome dell’azienda. Tuttavia, la sezione delle competenze si riferisce a un’azienda di computer.

L’asta è online e durerà quattro ore il 24 febbraio. Se hai molti soldi da spendere per un souvenir esotico, puoi farlo Registrati per fare offerte Prima dell’apertura dell’evento.

Attraverso Voci di Mac

FTC: utilizziamo link di affiliazione per guadagnare. Di Più.


Controlla 9to5Mac su YouTube per ulteriori notizie su Apple:

READ  Mafia Definitive Edition sembra incredibilmente realistico con oltre tutti i limiti del ray tracing nel nuovo video 8K

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x