Dropbox spiega che l’app Apple Silicon originale arriverà nel 2022 dopo l’indignazione del forum

La società ha confermato oggi che Dropbox aggiornerà finalmente la sua app per Mac per supportare Apple Silicon nella prima metà del 2022. Guarda un thread precedente sul forum in cui i dipendenti di Dropbox affermano che l’app originale richiederà “più supporto prima di condividere il tuo suggerimento con la nostra squadra.”

L’argomento vecchio di mesi è stato riaffiorato in un post dello sviluppatore Mitchell Hashimoto su Twitter (avvistato prima Voci di Mac), suscitando lamentele degli utenti Dropbox che erano delusi dall’impressione che l’azienda avrebbe sviluppato l’app solo se un numero sufficiente di clienti l’avesse richiesta. Sebbene Dropbox tecnicamente funzioni con i dispositivi Apple Silicon grazie al livello di traduzione del software Rosetta 2 di Apple, non è così efficiente dal punto di vista energetico o della memoria come potrebbe essere se fosse eseguito localmente.

In risposta alla confusione, Il CEO di Dropbox Drew Houston Ha spiegato che il servizio “supporta sicuramente Apple Silicon” e che “ha lavorato per un po’ su una versione M1 originale che intendiamo rilasciare nell’H1 2022”. Houston si è anche scusato per le risposte della catena di supporto, che ha descritto come “non perfette”.

Il Tema di supporto Da allora è stato risolto anche da un aggiornamento simile che spiega l’attuale sviluppo dell’app M1 originale e si scusa per la confusione. “Anche se chiediamo regolarmente feedback ai clienti e input su nuovi prodotti o funzionalità, questo non dovrebbe essere uno di quei casi”.

READ  L'hype per Grand Theft Auto: la trilogia è rumorosa, è nei vostri piani Switch?

Fino Neri

"Guru del cibo. Fanatico del bacon. Appassionato di tv devoto. Specialista di zombi. Appassionato di cultura pop freelance."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x