È questa la squadra Ineos Grenadiers 2021?

A sole due settimane dall’inizio del Giro d’Italia, è normale che affiorino voci sulla formazione della squadra che è stata costituita per supportare i contendenti nella corsa alla Maglia Rosa.

Egan Bernal sta cercando di aggiungere la sua maglia gialla al Tour de France con la sua vittoria di tre settimane in Italia, il quotidiano italiano. Gazzetta dello Sport Ha i sette nomi che crede stiano andando al primo Grand Tour della stagione per Inos Grenadier.

Tre colombiani, incluso Bernal, sono inclusi nel roster di otto uomini, mentre Evan Sousa si prepara per Jero per la seconda volta, il suo primo tour importante nel 2019 prima di salire a bordo della Vuelta l’anno scorso, mentre Danny Martinez corre la sua prima gara di tre settimane. Per la nazionale britannica, dopo aver firmato da EF prima della stagione 2021.

Tre dei quattro italiani di Ineos Books torneranno a casa nel loro Grand Tour, visto che Filippo Jana tornerà per la sua seconda apparizione al Giro, avendo vinto quattro tappe nel suo primo Grand Tour nel 2020, il libro dell’edizione 2021 si è concluso con le prove a tempo Che il campione del mondo spera di vincere.

>>> Chris Fromm dice che sta “lentamente migliorando” dopo aver testato le gambe in separazione in un tour alpino

Gianni Moscone e Salvatore Puccio dovrebbero recitare al fianco di Bernal, così come Jonathan Castrovigo e il talentuoso giovane russo Pavel Sivakov, che si è classificato nono in classifica generale al Giro 2019.

Il campione in carica Geoje Jean Hart parteciperà al Tour de France quest’estate piuttosto che cercare di mantenere il suo titolo, ma il secondo classificato Jay Hindley sarà sulla linea di partenza a Torino insieme al nuovo compagno di squadra Roman Bardet.

READ  JUVE, pensieri chiari a gennaio

Simon Yates (BikeExchange) è un altro concorrente pubblico, mentre Bernal dovrà probabilmente affrontare anche la forte concorrenza di Mark Soler (Movistar), Emmanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe), Hugh Karthy (EF-Nippo), Alexander Vlasov (Astana) e Mikel Landa. (Bahrain – McLaren).

Un concorrente che non è più sulla linea di partenza è Thibaut Pinot, in quanto Eurosport ha riferito che lo scalatore francese aveva ancora mal di schiena, nonostante si fosse sottoposto ad intervento chirurgico, che ha causato la stagione 2020.

Cinzia Necci

"Professionista di musica estrema. Twitter geek. Aspirante fanatico di viaggi. Nerd appassionato di alcol."

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Read also x